Premessa

“La nostra economia è più forte quando ha alle spalle una rete robusta di solidarietà, un sistema di imprese coscienti della propria funzione sociale, un retroterra di legalità,
conoscenze diffuse, passioni civili”.
Sergio Mattarella – Presidente della Repubblica

 

“Il fine del tutto e della parte è togliere dallo stato di miseria i viventi in questa vita e condurli allo stato di felicità”.
Dante Alighieri

 Crisi climatica, pandemia, conflitti laceranti, disuguaglianze sembrano a tratti prefigurare un futuro meno a misura d’uomo. Per cambiare rotta oggi ogni Paese, ogni comunità, ogni impresa, ogni persona è chiamato a mettere in campo e in comune i propri talenti. Vale anche per l’Italia.

Il nostro Paese dà il meglio di sé quando incrocia i suoi cromosomi antichi, la sua identità con un modo tutto italiano di fare economia: che tiene insieme innovazione e tradizione, coesione sociale, nuove tecnologie e bellezza, capacità di parlare al mondo senza perdere legami con territori e comunità, flessibilità produttiva e competitività.

L’Italia in 10 selfie racconta ogni anno, col grandangolo, alcuni nostri punti di forza, spesso poco conosciuti o sottovalutati. E la spinta delle imprese verso la qualità e la sostenibilità che li alimenta. Un racconto che vuole essere un promemoria e un’agenda: da qui possiamo partire per affrontare non solo i nostri mali antichi ma il futuro e le sfide che ci pone. Possiamo farlo dentro la missione che si è data l’Europa con il Next Generation EU, per rispondere alla crisi climatica e alla pandemia tenendo insieme coesione, transizione verde, digitale. Dobbiamo farlo rafforzando nel mondo un percorso di cooperazione e di pace oggi indebolito. Per costruire insieme, senza lasciare indietro nessuno, senza lasciare solo nessuno, un mondo più sicuro, civile, gentile.

È un’Italia che fa l’Italia quella che Symbola censisce e racconta con le sue ricerche, realizzate insieme a compagni di viaggio che con noi condividono il punto di vista e la missione con cui guardiamo al nostro Paese, con curiosità ed empatia.

 

 

Organizzazioni

Indice dei contenuti

  1. LEADER NELL’ECONOMIA CIRCOLARE
  2. CAMPIONI NELL’EFFICIENZA PER COMPETERE SU GREEN E QUALITÀ
  3. È ITALIANO IL PIÙ GRANDE OPERATORE AL MONDO NELLE RINNOVABILI
  4. PRIMI AL MONDO PER SITI UNESCO E LEADER NEL DESIGN
  5. ITALIA TERZA AL MONDO PER SPECIALIZZAZIONE NELLE TECNOLOGIE PER LO SPAZIO E LEADER EUROPEO NELL’OSSERVAZIONE DELLA TERRA
  6. PRIMATO ITALIANO NELL’AGROALIMENTARE LEGATO AL TERRITORIO
  7. MECCANICA ITALIANA SECONDA IN EUROPA E QUARTA AL MONDO PER EXPORT DI MACCHINE UTENSILI
  8. PIASTRELLE MADE IN ITALY, PRIME AL MONDO PER VALORE DELL’EXPORT
  9. ITALIA LEADER MONDIALE NEL LEGNO-ARREDO GRAZIE ALLA SOSTENIBILITÀ
  10. 1 OCCHIALI, ITALIA AI VERTICI MONDIALI PER EXPORT

Ricevi storie di qualità nella tua email

Approfondimenti correlati

Ricerche su Made in Italy