RICERCA

SALVA

GreenItaly 2018

Una risposta alla crisi, una sfida per il futuro I Quaderni di Symbola - 30 Ott 2018

La ricerca, giunta alla sua nona edizione, è realizzata da Fondazione Symbola e Unioncamere, in collaborazione con CONAI e Novamont, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Condividi su

Premessa

A quanto pare, esiste un punto in cui il progresso, per essere un vero avanzamento,
deve variare leggermente la sua linea di direzione…
Joseph Conrad, scrivendo del naufragio del Titanic

 

Per capire dove probabilmente andrà l’economia nei prossimi anni è utile leggere – forse più che i report delle agenzie di rating – l’ultimo rapporto dell’IPCC, l’Intergovernmental Panel on Climate Change dell’ONU: gli scienziati del panel spiegano che per limitare il riscaldamento globale a 1,5 °C rispetto ai livelli preindustriali ed evitare così le conseguenze drammatiche che già oggi vediamo profilarsi, entro il 2030 si dovranno ridurre del 45% le emissioni globali di carbonio rispetto al 2010. E si dovrà arrivare alla neutralità carbonica, azzerare cioè l’impronta di carbonio mondiale, entro il 2050. Obiettivi ambiziosi che chiamano il Pianeta (la politica, l’economia, la società) a grandi cambiamenti. L’economia in particolare difficilmente potrà esimersi dall’abbracciare con maggiore decisione i nuovi modelli produttivi della green economy e dell’economia circolare. Cambiamenti necessari che rappresentano anche una grande opportunità.

Organizzazioni

Indice dei contenuti

Prefazione

1. Quadro Internazionale
1.1 Politiche Internazionali
1.2 Tecnologie rinnovabili

2. Numeri di GreenItaly
2.1 Circolarità del made in Italy
2.1.1 Eco-efficienza ed eco-tendenza: la competitività del modello produttivo italiano
2.1.2 L’evoluzione green della manifattura italiana
2.2 Eco-investimenti e competitività del made in Italy
2.2.1 Gli eco-investimenti delle imprese 2014–2018
2.2.2 Gli investimenti green nei settori di attività
2.2.3 La geografia delle imprese green
2.2.4 Green economy e competitività
2.3 Mondo del lavoro e green economy: i green jobs
2.3.1 La dimensione complessiva dell’occupazione green in Italia e il suo contributo alla formazione del valore aggiunto
2.3.2 La domanda di green jobs delle imprese industriali e dei servizi
2.3.3 Geografia dei green jobs
2.3.4 Green jobs come leva per l’innovazione e la competitività
2.3.5 Alcune professioni a maggior sviluppo di competenze green

3. Geografie di GreenItaly
3.1 Le quattro A del made in Italy
3.1.1 Agroalimentare
3.1.2 Arredo–Casa
3.1.3 Automazione
3.1.4 Abbigliamento – tessile

Ricevi storie di qualità nella tua email

Rubriche e collane correlate

A cura di: Redazione

Approfondimenti correlati

Comunicati Stampa

Earth Overshoot Day, Realacci (Fondazione Symbola): affrontare crisi climatica è necessario ed è un’opportunità

Redazione

29 Lug 2019

“Per affrontare la crisi climatica – dichiara Ermete Realacci - l’Europa ha una sola scelta: puntare su un nuovo green deal che metta davvero al centro l’ambiente. Bisogna scommettere prima di tutto su un’economia decarbonizzata e circolare, ridisegnando la fiscalità in chiave green per raggiungere gli obiettivi dell’Accordo di Parigi”

Comunicati Stampa

Comunicato stampa presentazione GreenItaly a Bologna

Redazione

10 Lug 2019

Con 28.270 imprese l’Emilia Romagna è al quarto posto in Italia nella graduatoria regionale per numero assoluto di aziende che hanno investito, o investiranno entro l’anno, in tecnologie green.

Rassegna

Ecosostenibili

Redazione

10 Mar 2019

Fiorella Girardo | Corriere Veneto

Opinioni

Green Economy – Edilizia

Redazione

18 Dic 2018

Realizzato in collaborazione con Paola Pierotti, architetto e giornalista, socia e fondatrice, insieme ad Andrea Nonni, di “PPAN comunicazione e networking.

Opinioni

Green Economy – Abbigliamento-Tessile

Redazione

18 Dic 2018

Redatto da Aurora Magni – presidente Blumine/sustainability-lab e docente incaricato presso la LIUC – Università Cattaneo per l’insegnamento di Sostenibilità dei processi produttivi.

Opinioni

Green Economy – Il sistema italiano del riciclo

Redazione

18 Dic 2018

Paragrafo scritto da Duccio Bianchi. Il testo si basa in maniera significativa su D.Bianchi “Bilancio dell’economia circolare in Italia”, Edizioni ambiente 2018, realizzato da Ambiente Italia srl per conto di Cap, Cial, Comieco, Conai, Corepla, Ricrea.

Opinioni

Green Economy – Automotive

Redazione

18 Dic 2018

Realizzato in collaborazione con Miriam Gangi e Mariangela Sciorati - Comunicazione e Ufficio stampa ANFIA; Fabrizia Vigo - Relazioni Istituzionali ANFIA; Marisa Saglietto - Studi e Statistiche ANFIA.

Opinioni

Green Economy – Politiche internazionali

Redazione

18 Dic 2018

Redatto da Marco Frey, Presidente del Comitato scientifico di Symbola, Frey è professore ordinario di Economia e gestione delle imprese, direttore del gruppo di ricerca sulla sostenibilità (SuM) della Scuola Universitaria Superiore Sant'Anna di Pisa; docente allo IUSS di Pavia e all’Università Cattolica di Milano; presidente della Fondazione Global Compact Italia.

Comunicati Stampa

I DATI DEL RAPPORTO GREENITALY 2018 DI FONDAZIONE SYMBOLA E UNIONCAMERE – FOCUS LOMBARDIA

Redazione

04 Dic 2018

GreenItaly 2018 è il nono rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere che misura e pesa la forza della green economy nazionale. Sono oltre 345mila le imprese italiane dell’industria e dei servizi con dipendenti che hanno investito nel periodo 2014-2017, o prevedono di farlo entro la fine del 2018 (nell’arco, dunque, di un quinquennio) in prodotti e tecnologie green per ridurre l’impatto ambientale, risparmiare energia e contenere le emissioni di CO2.

Eventi Correlati

Rassegna Stampa (28)

Comunicati Stampa (4)