RICERCA

SALVA

GreenItaly 2022

Un'economia a misura d'uomo contro le crisi I Quaderni di Symbola - 25 Ott 2022

Presentata la tredicesima edizione del Rapporto GreenItaly 2022, realizzato da Fondazione Symbola e Unioncamere. Nel 2021 si stima che le attivazioni di contratti green siano stati superiori a 1.600 mila unità pari al 34,5% della totalità dei contratti attivati (+443 mila unità). Nel quinquennio 2017-2021, più di 1 impresa su 3 ha effettuato eco-investimenti, 2 imprese su 5 nell’industria manifatturiera, e da sottolineare come la forte crescita degli investimenti delle imprese nelle aree in ritardo (Centro e Mezzogiorno) ha di fatto ridotto gli squilibri territoriali rilevati nelle precedenti indagini.

Condividi su

Premessa

Nella tredicesima edizione del rapporto si evidenzia ancora una volta come green economy e sostenibilità rafforzino nelle imprese la competitività e la capacità di rispondere alle crisi. Una conferma dell’impostazione del Next Generation EU che puntando su coesione, transizione verde e digitale, affronta le sfide che abbiamo davanti, rafforzando la nostra economia. Un percorso che oggi deve essere accelerato per far fronte all’aumento dei prezzi dell’energia e delle materie prime esasperati dalle conseguenze della guerra. Le storie e i numeri raccolti in GreenItaly raccontano un sistema che seppur messo a dura prova dalle crisi, riesce a competere puntando su sostenibilità, coesione e bellezza.

Persone

user Duccio  bianchi

Socio Fondatore AmbienteItalia e Curatore rapporto annuale Ambiente Italia 

user Angelo frascarelli

Presidente di Ismea e Professore di Economia e Politica Agraria e Politica Agroalimentare

user Fabio terragni

Presidente

user Sara iacovaccio

Autore e consulente Alchema

user Gianni silvestrini

Direttore Scientifico Kyoto Club 

user Paola pierotti

Architetto e giornalista

user Marco  frey

Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese, Università Sant’Anna di Pisa 

user Mario bonaccorso

Giornalista

user Paolo neri

Relationship Manager di Warrant Hub

Organizzazioni

Indice dei contenuti

0 PREMESSA
1 Quadro Internazionale
1.1 Politiche Internazionali
1.2 Scenari Energetici
1.3 Contributi pubblici per la transizione ecologica
2 Numeri di GreenItaly
2.1 Circolarità del Made in Italy
2.1.1 Il posizionamento dell’Italia in Europa secondo l’Eco-Innovation Index
2.1.2 Rinnovabili in Italia
2.2 Eco-investimenti e competitività̀ delle imprese italiane
2.2.1 Gli eco-investimenti delle imprese 2017-2021
2.2.2  Gli investimenti green nei settori di attività̀
2.2.3 La geografia delle imprese eco-investitrici
2.2.4 Il differenziale di competitività̀ delle imprese eco-investitrici
2.3 Mondo del lavoro e green economy: i green jobs
2.3.1 La dimensione complessiva dell’occupazione green in Italia
2.3.2 La domanda di green jobs delle imprese industriali e dei servizi
2.3.3 Geografia dei green jobs
2.3.4 Green jobs come leva per l’innovazione e la competitività̀
3 Geografie di GreenItaly
3.1 Agroalimentare
3.3.1 Automotive
3.3.2 Meccanica
3.4 Edilizia
3.2 Casa e Arredo
3.5 La chimica bio-based
3.6 La filiera italiana della materia seconda

 

 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Approfondimenti correlati

La chimica bio-based 2022

Opinioni

La chimica bio-based 2022

Redazione

22 Nov 2022

La Bioeconomia rappresenta un settore chiave per il rilancio sostenibile dell’Europa

Meccanica 2022

Opinioni

Meccanica 2022

22 Nov 2022

L’Italia ha avviato un percorso di ripresa con l’obiettivo di restituire un Sistema Paese profondamente trasformato

Automotive 2022

Opinioni

Automotive 2022

Redazione

22 Nov 2022

INel 2022, il settore automotive è stato colpito da una “tempesta perfetta”

Edilizia 2022

Opinioni

Edilizia 2022

22 Nov 2022

Le nuove abitazioni e gli interventi di manutenzione straordinaria hanno trainato il settore

Casa e Arredo 2022

Opinioni

Casa e Arredo 2022

Redazione

22 Nov 2022

La pandemia ha portato le persone a riscoprire il valore della casa

Eventi Correlati

Evento

Presentazione GREENITALY 2022

25 ottobre 2022