RICERCA

SALVA

Design Economy 2019

I Quaderni di Symbola - 01 Apr 2019

La ricerca sui primati del design italiano a cura di Symbola e Deloitte.

Condividi su

Premessa

“La semplicità è la più grande sofisticatezza.”
Leonardo Da Vinci

Anche nel 2017, le imprese del design italiano risultano le più numerose dell’area comunitaria. Per la prima volta, il numero di imprese supera quota 30mila (30.828) offrendo impiego a 50.226 lavoratori. Rispetto all’anno precedente, sia imprese (+5,6%) che occupati (+1,9%), che fatturato (3,8 miliardi di euro), crescono, quest’ultimo ad un ritmo superiore alla media comunitaria (+0,9% contro +0,6%), anche se questo non basta per colmare il divario con Germania (4,2 miliardi) e Regno Unito (6,2 miliardi), paesi in cui i policy makers hanno creato nel tempo un vero e proprio sistema di politiche di sostegno alla diffusione della cultura del design e del suo ruolo nei processi di innovazione.

Organizzazioni

Indice dei contenuti

0.Premessa

1.Design Data
1.1 Il confronto europeo
1.2 Le imprese italiane del design

2.Design e innovazione
2.1 Design e competitività
2.2 Design made in Italy

3. Design e formazione
3.1 Gli studi di formazione e i laureati
3.2 La metodologia

Ricevi storie di qualità nella tua email

Approfondimenti correlati

Eventi Correlati

Evento

Presentazione Design Economy 2019

1 aprile 2019 | Milano

Rassegna Stampa (6)

Comunicati Stampa (1)