Componente
Ordinario

Unigum

La storia di Unigum inizia a Firenze nel 1949, quando per la prima volta si alzano le serrande della Casa della Gomma: un piccolo negozio di materie plastiche e articoli industriali. In pochi anni le richieste dei clienti crescono talmente tanto da “costringere” i proprietari, la famiglia Santoni, ad acquistare un nuovo magazzino a Calenzano (FI), oggi sede dell’azienda che nel 1986 ha cambiato nome: dalla Casa della Gomma, come ancora alcuni la ricordano, ad Unigum.

Un percorso di continua crescita, dato che dal 2010 al 2020 Unigum ha raddoppiato sia il numero dei collaboratori sia quello del fatturato, per un totale rispettivamente di 61 collaboratori e 28 milioni di euro. Numeri importanti, a cui si aggiungono gli oltre 70 anni di storia, i 3.500 clienti in tutta Italia e gli oltre 6.000 articoli di cui si compone il catalogo. Nello specifico, Unigum si occupa della commercializzazione di prodotti tecnici e industriali, come materiale antinfortunistico e Dispositivi di Protezione Individuale (DPI). I settori in cui l’azienda toscana è presente spaziano dal farmaceutico al food, dalle utilities all’oil&gas, oltre a manifatturiero, automotive, chimica e facility management.

Leader nell’offrire le migliori soluzioni nel campo della sicurezza sul lavoro, grazie alla lunga esperienza e a prodotti certificati con tracciabilità garantita, Unigum è partner delle maggiori realtà industriali italiane e fornisce servizi di assistenza tecnica per la manutenzione e revisione periodica dei dispositivi. Questo è possibile grazie all’approccio dell’impresa di Calenzano (FI), che promuove un percorso di co-progettazione insieme a clienti e fornitori, con un’attenzione particolare alla creazione di legami territoriali. Lavorare a stretto contatto con i fornitori, ovvero i principali produttori internazionali di DPI, significa per Unigum poter sviluppare soluzioni diversificate supportando il cliente nella scelta delle strategie più adeguate per la sicurezza degli operatori, unita alla protezione dell’ambiente – tema così caro ad Unigum tanto da portare l’impresa alla scelta di raggiungere un’autonomia al 100% dal punto di vista energetico. Questo dialogo genera rapporti di fiducia tra azienda, fornitori e clienti, capace di rendere più forte e competitiva sia l’impresa che la sua comunità di riferimento: un meccanismo vincente raccontato nel report Coesione è competizione 2021, realizzato da Symbola, Intesa Sanpaolo e Unioncamere.

In Unigum questo rapporto coinvolge anche i dipendenti, centrali per l’impresa nella generazione del valore. Proprio per questo motivo Unigum porta avanti l’idea di azienda come casa, sia attraverso i legami di fiducia che crea con i collaboratori, sia cercando di migliorare il loro equilibro tra vita privata e lavoro. La sede Unigum è animata da gruppi di acquisto e di book sharing, da corsi di benessere e di yoga realizzati nella palestra interna, e soprattutto dall’attività di promozione territoriale che l’azienda utilizza come leva per la relazione con i collaboratori. Unigum infatti crede in un modello che si basa sul “fare cultura con la cultura”, tradotto dall’impresa toscana in workshop, progetti e corsi di formazione valorizzando la tradizione del made in Italy attraverso la promozione di cibo, arte e lifestyle. Paradigma questo che viene declinato anche e soprattutto sul tema della sicurezza, purtroppo non sempre centrale nel nostro Paese. Non a caso, Unigum porta avanti la sua mission divulgativa anche attraverso il marchio editoriale dell’azienda, che unisce l’approccio culturale alla conoscenza tecnica.

Il dualismo sicurezza/cultura, intrinseco nel DNA Unigum, emerge quindi in ogni aspetto dell’azienda, come sottolineato anche dal formato scelto per l’innovativo “Unigum company profile”: una pubblicazione dalla doppia anima che mostra da un lato l’impegno dell’impresa, la sua storia e i suoi valori e dall’altro i volti e le azioni delle persone che ogni giorno si impegnano affinché tutto questo sia possibile. Un gesto semplice che si fa carico di un messaggio complesso: perché parlare di sicurezza come fa Unigum significa rimettere l’uomo al centro – in linea con i principi del Manifesto di Assisi – e parlare non solo di prodotti di qualità e in chiave sostenibile, ma anche e soprattutto del benessere delle persone.

Unigum S.p.A.

Distributore di Antinfortunistica e Articoli Tecnici

Via V. Emanuele, 20 – 50041 Calenzano (FI), Italia

[email protected]

www.unigum.it