Componente
Ordinario

Parco Nazionale della Majella

Il Parco Nazionale della Majella, istituito nel 1995, si estende per 74.095 ettari nel cuore della Regione Abruzzo. Il Parco comprende 3 provincie (Pescara, L’Aquila e Chieti), e conta ben 39 Comuni. Montagna Sacra dell’Abruzzo, nel cuore dell’Italia centrale, nella parte più impervia e selvaggia dell’Appennino, tanto cara al Papa Celestino V ed agli eremiti, in cui convivono, in perfetta simbiosi, autentiche rarità naturalistiche e capolavori della storia, dell’arte, della cultura, dell’operare umano. Il Parco del Lupo, dell’Orso, del Camoscio, della Lontra, del Piviere Tortolino, dei vasti pianori d’alta quota, dei canyons selvaggi ed imponenti, ma anche il Parco degli Eremi, delle Abbazie, dei Tholos, dei centri storici di Pescocostanzo, Pacentro, Palena e Guardiagrele, dell’artigianato della ceramica di Rapino e Guardiagrele, delle statuine in terracotta di Pacentro, del legno tornito di Pretoro, dei tessuti di Taranta Peligna, del rame e ferro di Guardiagrele, dell’oreficeria di Sulmona, Pescocostanzo e Guardiagrele, dei merletti al tombolo di Pescocostanzo.

 


 


Parco Nazionale della Majella
Via Badia, 28
67039 Sulmona (TE)
www.parcomajella.it