Componente
Ordinario

Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Il Parco Nazionale d’Abruzzo è un monumento europeo alla biodiversità per la varietà e la ricchezza naturalistica, le testimonianze artistiche, le buone pratiche consolidate, lo storico impegno ambientalista e le attività di ricerca scientifica. Di più, è un modello in ambito internazionale.
Dal 1968 gli viene confermato il Diploma Europeo dal Consiglio d’Europa, un blasone riservato a chi segna con sperimentazioni felici la complessa alchimia tra conservazione e sviluppo e tra tutela e servizio. E’ un Parco colto, nato dalla lucida strategia di una classe dirigente ambientalista ante litteram guidata da Erminio Sibari, e dalla coscienza di luogo di un’intelligenza speciale, quella di Benedetto Croce. E’ il 1922 quando su quel paesaggio maestoso, che copre oggi oltre 150 mila ettari, abbraccia 3 regioni , 5 provincie e 44 comuni, prende avvio quello che sarà un grande esempio di sviluppo sostenibile. Un territorio cerniera tra la regione euro-siberiana e quella mediterranea che si legge nella varietà degli ecosistemi, nelle caratteristiche geologiche, nella maestosità dei calcari e delle dolomie, nelle infinite cascate, ruscelli, pascoli e foreste. Un paesaggio appoggiato su duecento milioni di anni, indietro fino al Mesozoico e al Terziario Antico con veri relitti glaciali come l’Adonide Gialla, la Viola della Majella e il Genepì appenninico. La fauna poi contiene in sé tutto l’immaginario legato ai Parchi, con il lupo e l’orso marsicano, il camoscio, l’aquila reale e l’Arvicola delle nevi, scomparso ovunque. Il Parco, presieduto da Giuseppe Rossi, è essenziale per l’organizzazione distrettuale perchè mette in valore turismo, comunità e imprese. Il marchio valorizza l’enogastronomia e i prodotti di eccellenza come zafferano, pastinaca, solina, aneto e coriandolo. Qui si sperimenta una fruizione di qualità, sostenibile d’inverno quando è il polo sciistico del centro Italia, sostenibile in tutte le stagioni con una cultura che lega idealità, responsabilità, organizzazione. E comunicazione, per sostenere e socializzare tanto impegno.





Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
Viale Santa Lucia
67032 Pescarreoli (AQ)
Tel. 086391131
Fax 0863912132
www.parcoabruzzo.it