Componente
Sostenitore

Fai CISL

La Fai Cisl (Federazione agroalimentare industriale e ambientale italiana) è il sindacato che rappresenta oltre 200 mila lavoratrici e lavoratori dell’agricoltura e attività connesse, dell’industria alimentare, delle foreste, della pesca e del tabacco. Articolato in strutture regionali e territoriali, presente in tutte le regioni e province italiane, è organizzato anche in coordinamenti settoriali per rappresentare al meglio le specificità strutturali e professionali: Immigrati, Bonifica, Politiche dello Sviluppo e Forestazione, Pesca, Mercato del Lavoro e Previdenza, Allevatori, Consorzi Agrari, Donne, Cae (Comitati Aziendali Europei), Tabacco, Artigianato e Panificazione.

La Federazione nasce nel 1997 dalla fusione di due storiche sigle sindacali: la Fat, del settore alimentare, e la Fisba, dell’agricoltura. È un’organizzazione dunque relativamente giovane, eppure  dalle antiche radici, saldate nell’universo del sindacato libero e autonomo fondato da Giulio Pastore nel 1950, la Cisl.

L’attivismo sindacale della Federazione, oltre a un’ampia attività contrattuale a livello nazionale, aziendale, territoriale e settoriale, si è caratterizzato negli ultimi anni per alcune campagne sociali ed eventi: Fai Bella l’Italia, per il rilancio del lavoro agroalimentare e ambientale; Sos Caporalato, campagna di denuncia dello sfruttamento e del lavoro nero in agricoltura; Porto Sicuro, campagna nelle marinerie per la sicurezza sul lavoro e per le tutele dei pescatori; le Giornate della Montagna, seminari di studio sul lavoro ambientale e lo sviluppo sostenibile delle aree montuose e delle zone marginali; la Giornata per la Cura dell’Ambiente, mobilitazione su tutto il territorio nazionale per il recupero e la pulizia di parchi, spiagge, fiumi e spazi pubblici in stato di abbandono e degrado; la Giornata del Ringraziamento, evento annuale del mondo agricolo fondato nel 1950 dall’Ufficio Problemi Sociali e Lavoro della Conferenza Episcopale Italiana; Senza terra non c’è cibo, campagna contro il consumo di suolo agricolo. Tutte iniziative volte a rafforzare le relazioni sindacali e industriali, i rapporti tra istituzioni, imprese e parti sociali, per sostenere i settori seguiti dal sindacato e coltivare un modello di sviluppo che unisca innovazione, lavoro di qualità, sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Coerentemente con la propria storia e gli impegni più recenti, la Fai Cisl ha aderito anche al Manifesto di Assisi contro la crisi climatica e per un’economia più a misura d’uomo.

 

 

Fai Cisl

Via Tevere 20, 00198 Roma  TEL: +39-06845691  FAX +39-068840652  E-MAIL: federazione.fai@cisl.it

www.faicisl.it

Facebook: Fai Cisl nazionale

Youtube: Fai Cisl

Twitter: @fai_cisl

Instagram: Fai Cisl nazionale

 

Articoli Collegati

15 Set 2020

Rossano Colagrossi| L’Avvenire

05 Giu 2020

La nostra adesione a Symbola è parte di un percorso coerente, avviato con la nostra campagna “Fai Bella l’Italia”, che ci vede impegnati a portare la voce delle lavoratrici e dei lavoratori dentro le sfide della sostenibilità e della transizione green della nostra economia.