Componente
Ordinario

ALMA La Scuola Internazionale di Cucina Italiana

Non è lontano da Sabbioneta, la città ideale voluta da Vespasiano Gonzaga come utopia concreta, ed è un esempio di quella maestosità semplice tra le architetture costruite e quelle naturali, rarefatte nella nebbia tra i pioppi e gli argini del Po. La Reggia di Colorno è un posto speciale. Anche perché ospita ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana per la formazione alta dei Cuochi in Italia e nel mondo, a tutela e sviluppo di una tradizione gastronomica di prestigio assoluto.
L’idea è lungimirante perché parte dai giacimenti veri di questo territorio – agroalimentare e relativa filiera allargata ad altri comparti dalla manifattura ai servizi – guarda a Parma capitale, alla food valley, a Cibus, ai brand di quell’area vasta a cavallo di più provincie e più regioni. E poiché oggi le nuove star dell’immaginario collettivo sono soprattutto architetti e grandi chef, Rettore della Scuola è un simbolo della cucina contemporanea, genio colto e capace che ha fatto da apripista ai celebrati rampanti di oggi: Gualtiero Marchesi. L’idea è semplice e chiara: si insegna la cucina regionale italiana, docenti sono i maestri senza dimenticare la formazione per i diplomati delle scuole alberghiere, così da rispondere a più bisogni formativi. La vocazione è internazionale poichè la gastronomia e la cucina italiana sono percepiti nel mondo come un must: oltre ai corsi all’estero per conto dell’Ice si è creata una rete di grandi Scuole interessate alla partnership per la formazione di giovani cuochi. Questa rete unisce ALMA a New York, Toronto, Montréal, Seoul e Tokyo ma, a parte stages ed esperienze all’estero, la cucina italiana si impara in Italia e il cuore è comunque a Colorno, ambasciatore del bello e del buono, quindi di Cultura a tutto tondo.

 

ALMA Scuola Internazionale di Cucina Italiana
Piazza Garibaldi, 26
43052 Colorno (Parma)
Tel. +39 0521.52.52.11
Fax +39 0521.52.52.52
www.alma.scuolacucina.it

Articoli Collegati

Fondazione

Symbola patrocina l’edizione 2020 del premio Maestro d’Arte e Mestieri.
Lunedì 26 Ottobre le migliori eccellenze dell’artigianato artistico premiate in un evento digitale.

16 Ott 2020