user

Cristina Loglio

La scelta professionale e di vita di CRISTINA LOGLIO, classe 1953, bergamasca residente tra Roma e Washington, è avvenuta al Piccolo Teatro di Milano, inverno 1972, alla prima del “Giardino dei Ciliegi”, regia di Strehler. Tra il percorso universitario umanistico/pedagogico e quello manageriale per le politiche culturali ha dato priorità al secondo, sulle orme di Paolo Grassi. All’AGIS, INDA, alla RAI, Cinecittà, al Napoli Teatro Festival Italia , nelle Commissioni ministeriali musica e cinema, negli Osservatori per la cultura delle Regioni Lombardia, Emilia Romagna, Campania, Sicilia, Marche ha svolto ruoli dirigenziali e di advisor, accompagnando imprese, associazioni e istituzioni pubbliche , con attenzione agli aspetti economici e gestionali e anche a quelli sociali e internazionali ( componente commissione italiana UNESCO, membro Unione Europea delle Radiotelevisioni, esperta della Commissione europea - DG EAC). Negli ultimi dieci anni ha collaborato con l’on. Silvia Costa, parlamentare europea, nella Commissione Cultura e la affianca ora che è Commissaria per il recupero dell’ex carcere di Santo Stefano, destinato a alta formazione europea. Il ministro Franceschini ha nominato Cristina Presidente del Tavolo tecnico Europa Creativa, Consigliere per l’Anno europeo del patrimonio culturale e componente della Giuria per la Capitale italiana della Cultura. Cristina publica, tiene conferenze e formazioni per università e networks italiani e europei, è tutor delle ICC sostenute dalla Fondazione Cariplo/ACRI nel percorso Funder35.

Articoli Collegati

Opinioni

La filiera delle industrie culturali e creative in Italia attende con urgenza l’emanazione del DDL riguardante le filiere del turismo e della cultura, che darà nuove basi legislative alle imprese culturali e creative, il cui iter parlamentare è stato temporaneamente interrotto a causa della pandemia. In Italia il settore ha affrontato il periodo critico senza le precondizioni che ne avrebbero attutito i danni, mentre il MIBACT ha disposto misure emergenziali in un contesto frammentato e in parte sommerso.

20 Lug 2020