Storie

SALVA

Università di Modena e Reggio Emilia

Al Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF è nato Impulse Modena Racing, un team multidisciplinare di studenti che progetta e realizza moto elettriche da corsa, partecipando a competizioni con università di tutto il mondo.

08 Lug 2020 Stampa

Per migliorare le prestazioni di un veicolo non basta conoscerne i componenti: bisogna costruirlo. Per questo è nato, al Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF di Unimore, Impulse Modena Racing, un team multidisciplinare di studenti che progetta e realizza moto elettriche da corsa, partecipando a competizioni con università di tutto il mondo. RT-1 è il bolide green realizzato dal team: una moto che pesa poco più di 110 kg, con una struttura stampata in 3D e rivestita in fibra di carbonio. RT-1 raggiunge una velocità massima di 185 km/h e vanta il primo telaio motociclistico pensato e creato appositamente per un motore elettrico, eFrame. Altro elemento di spicco è la batteria: l’intero pacco, assemblato all’interno dei laboratori del DIEF, pesa 28 kg e non presenta saldature. Il progetto fa parte dell’Automotive Academy Unimore, che include anche i corsi interateneo di Muner – Motorvehicle University of Emilia-Romagna (con un modulo dedicato espressamente alla mobilità elettrica), realizzati in collaborazione con Automobili Lamborghini, Dallara, Ducati, Ferrari, HaasF1Team, HPE COXA, Magneti Marelli, Maserati, Pagani, Scuderia Toro Rosso. Dalla collaborazione tra Unimore e Comune di Modena è nato inoltre il progetto MASA, un vero e proprio laboratorio urbano dedicato alla sperimentazione dei veicoli a guida autonoma e alla connettività.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

10 Mag 2021

Porta avanti dal 2001 il progetto SardiNIA-ProgeNIA, una delle più complete analisi genetiche mai effettuate su una singola popolazione

10 Mag 2021

Leader mondiale nel settore della ventilazione polmonare, è l’unica azienda italiana produttrice di macchinari per ogni possibile ambito in cui sia richiesta la ventilazione assistita

Storie

10 Mag 2021

Interpreta e classifica le onde cerebrali generate dal movimento immaginato, attraverso un software basato sull’IA e grazie a sensori indossabili

10 Mag 2021

Ha ricostruito, con strutture polimeriche naturali nanofabbricate su cui sono state innestate le colture di microbiota intestinale, un modello che replica la generazione e l’evoluzione del microbiota intestinale umano