Storie

SALVA

Università di Bologna

Il LEMAD, Laboratorio di Macchine ed Azionamenti Elettrici, coordina il progetto TIME - Integrated Technology for Electric Mobility per mettere a punto sistemi avanzati di trazione utilizzabili sia su veicoli elettrici nativi che su veicoli termici convertiti.

08 Lug 2020 - Stampa

Nella terra dei motori l’Università di Bologna è tra i protagonisti dell’innovazione, anche della mobilità elettrica. Da sempre impegnato nella ricerca a 360° sui veicoli (dalle auto da corsa a quelle solari), da qualche anno il LEMAD, Laboratorio di Macchine ed Azionamenti Elettrici, coordina il progetto TIME – Integrated Technology for Electric Mobility per mettere a punto sistemi avanzati di trazione che possano essere utilizzati sia su veicoli elettrici nativi che su veicoli termici convertiti. I ricercatori hanno lavorato sui componenti e sulla loro integrazione nel sistema di propulsione sviluppando un kit completo – motore, pacco batterie, inverter, sottosistemi di controllo, cruscotto comandi, condizionatore – da installare su automobili usate. Spin-off di questo progetto è LiBER – Lithium Batteries Emilia Romagna nato per sviluppare una soluzione di processo e prodotto per pacchi batteria, sia per applicazioni automobilistiche che industriali. Una soluzione che punta a garantire basso costo, alta qualità, facilità di integrazione, sicurezza, capacità diagnostica locale e remota, modello produttivo distribuito per rendere sostenibile anche la produzione di volumi limitati, facile riciclaggio e riutilizzo a fine vita. L’obiettivo è realizzare a Bologna una linea pilota per l’assemblaggio automatico di moduli di base che andranno a costituire i pacchi batteria del prossimo futuro.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

10 Mag 2021

Porta avanti dal 2001 il progetto SardiNIA-ProgeNIA, una delle più complete analisi genetiche mai effettuate su una singola popolazione

10 Mag 2021

Leader mondiale nel settore della ventilazione polmonare, è l’unica azienda italiana produttrice di macchinari per ogni possibile ambito in cui sia richiesta la ventilazione assistita

Storie

10 Mag 2021

Interpreta e classifica le onde cerebrali generate dal movimento immaginato, attraverso un software basato sull’IA e grazie a sensori indossabili

10 Mag 2021

Ha ricostruito, con strutture polimeriche naturali nanofabbricate su cui sono state innestate le colture di microbiota intestinale, un modello che replica la generazione e l’evoluzione del microbiota intestinale umano