Storie

SALVA

Tecno Edile Toscana

La cura con cui Tecno Edile Toscana produce le proprie malte è da definire "sartoriale". Il prodotto di punta, LEDAN, è stato infatti adoperato sulle principali icone del patrimonio storico italiano, riscuotendo successo anche all'estero

17 Nov 2020 Redazione

Fondata nel 1985, la Tecno Edile Toscana è un’azienda specializzata nella produzione di materiali e tecnologie per la conservazione e il restauro di manufatti archeologici ed edifici di interesse culturale. Le malte LEDAN, prodotte in esclusiva, sono il risultato dei Piani Nazionali di Ricerca promossi dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e di numerose collaborazioni con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Istituto Centrale per il Restauro, l’Opificio delle Pietre Dure, Soprintendenze locali, Enti e Imprese. 

Le malte LEDAN hanno dimostrato un’eccezionale durabilità nel tempo (risultando perfettamente conservate a oltre 30 anni dall’applicazione) e sono state impiegate con successo su monumenti di fama mondiale e beni UNESCO tra cui la Fontana di Trevi, il Colosseo, la Cappella degli Scrovegni, e le Tombe Ipogee Necropoli di Tarquinia in Italia, i Buddha giganti di Bamiyan in Afghanistan e la Torre di Belem a Lisbona all’estero. Il vantaggio di questa selezione di malte premiscelate, impiegate per il consolidamento strutturale, la riadesione di intonaci, la stuccatura e la protezione e impermeabilizzazione delle murature, è quello di essere pronte per l’uso con la sola aggiunta di acqua. Punto di forza dell’azienda è la capacità di fornire soluzioni su misura per il singolo lavoro di restauro, caratteristica che le ha consentito di maturare nel tempo una vasta esperienza e casistica di varianti formulative e tecnologie applicative. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020

Storie

Nel segno della qualità sono già oltre 18.000 gli edifici che in tutta Italia possono fregiarsi della certificazione CasaClima. Nel settore del restauro il certificato “CasaClima R” va a premiare quegli interventi che puntano all’efficientemento energetico, nel rispetto dell’identità originale degli edifici.

17 Nov 2020