Storie

SALVA

Studio GUM

La mission di Studio GUM è in piena sintonia con la storia della propria regione: la Sicilia. Gli interventi del duo Giampiccolo-Minaldi sono dedicati, infatti, al florido patrimonio storico della regione, proponendo allo Studio sempre nuove sfide

17 Nov 2020 - Redazione

Restaurare il patrimonio architettonico siciliano, ricco di specificità e tradizioni, in contrapposizione alla cementificazione che minaccia una delle regioni più belle d’Italia: è questa la mission dello Studio GUM di Valentina Giampiccolo e Giuseppe Minaldi. Fondato nel 2009, lo Studio inizia a lavorare sulla ristrutturazione di una serie di appartamenti nel centro storico di Modica, patrimonio UNESCO, specializzandosi nel recupero di architetture tipiche della Sicilia, siano esse casolari di campagna, palazzi storici o piccoli appartamenti nei centri urbani. Nel 2017, ad esempio, Studio GUM ha terminato il recupero di Casa Farfaglia, un ex frantoio con annessa stalla nelle campagne di Noto. 

L’intervento ha saputo trasformare gli spazi lasciando al tempo stesso leggibili le funzioni originali degli elementi architettonici. Le buche pontaie sono state lasciate aperte, chiuse solo da un vetro per far passare la luce naturale, così come è stata lasciata, in negativo, la sagoma circolare che accoglieva la pressa, per posizionarvi il camino. Anche la depandance, ricavata negli ex locali della stalla, conserva le tracce della sua antica funzione. La mangiatoia, che percorre l’intero fabbricato, è stata trasformata in tavolo nel living, in doccia e lavabo nel bagno e in ripiano nella camera da letto. Seguendo gli stessi princìpi, Studio GUM ha curato il restauro e la rifunzionalizzazione di abitazioni private (Casa Santa Maria a Ragusa Ibla) e alberghi, come nel caso dell’Hotel Asmundo di Gisira a Catania, vincitore del premio Best Urban Hotel 2018. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020

Storie

Nel segno della qualità sono già oltre 18.000 gli edifici che in tutta Italia possono fregiarsi della certificazione CasaClima. Nel settore del restauro il certificato “CasaClima R” va a premiare quegli interventi che puntano all’efficientemento energetico, nel rispetto dell’identità originale degli edifici.

17 Nov 2020