Comunicati Stampa

SALVA

Realacci: L’Italia ha bisogno di tante persone con le qualità di Angelo Vassallo per dare forza e speranza ai territori e per affrontare le sfide difficili che ha davanti

A 10 anni di distanza dal 5 settembre 2010, in questo triste anniversario della morte del sindaco pescatore.

03 Set 2020 - Redazione

“Sono trascorsi 10 anni dall’assassinio di Angelo Vassallo, di cui tutti ricordano lo straordinario impegno per la legalità, l’ambiente e lo sviluppo del territorio, il delitto non ha ancora un colpevole. Vassallo, di cui ero anche amico, amava profondamente la sua terra, è stato un grande ambientalista, un visionario, un sindaco capace di trasformare i suoi sogni in realtà, ma innanzitutto un uomo coraggioso. L’Italia ha bisogno di tante persone con le qualità di Angelo Vassallo per dare forza e speranza ai territori e per affrontare le sfide difficili che ha davanti. A 10 anni di distanza dal 5 settembre 2010, in questo triste anniversario, il mio affettuoso saluto va alla famiglia e in particolare alla moglie Angelina, donna dolce e forte. Ad oggi le indagini sull’omicidio di Vassallo non sono ancora concluse. Un’assenza di risposte che è una sconfitta per la credibilità dello Stato e nella battaglia per la legalità”.

Lo ha dichiarato Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

16 Set 2020

Perché l’industria legno-arredo italiana è seconda a livello internazionale preceduta solo dalla Cina. Il valore delle imprese italiane del settore è frutto di un insieme di fattori. Un mix vincente di tradizione e ricerca, innovazione e bellezza che rendono unici i nostri prodotti

16 Set 2020

“Contro l’economia dello scarto. L’economia circolare in Italia” è l’iniziativa, che si terrà il 19 settembre ad Assisi, promossa dal Sacro Convento e da Fondazione Symbola.