Rassegna

SALVA

Realacci, c’è un’Italia che può essere protagonista alla COP26

Adnkronos

20 Ott 2021

Redazione

”C’è un’Italia che può essere protagonista alla COP26 di Glasgow: fa della transizione verde un’opportunità per innovare e rendersi più capace di affrontare il futuro e coinvolge già oggi da 1/3 delle nostre imprese”.

Lo dichiara il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci, commentando i dati e le storie dell’undicesima edizione del Rapporto GreenItaly, realizzato insieme ad Unioncamere, con la collaborazione del Centro Studi Tagliacarne e con il patrocinio del ministero della Transizione Ecologica.

Nel Rapporto GreenItaly, sottolinea Realacci, “si coglie un’accelerazione verso un’economia più a misura d’uomo che punta sulla sostenibilità, sull’innovazione, sulle comunità e sui territori. Siamo una superpotenza europea dell’economia circolare e questo ci rende più competitivi e capaci di futuro. Possiamo dare forza a questa nostra economia e a questa idea di Italia grazie alle scelte coraggiose compiute dall’Unione Europea con il Next Generation UE e al Pnrr”.

“La burocrazia inutile ostacola il cambiamento necessario, ma possiamo farcela se mobilitiamo le migliori energie del Paese senza lasciare indietro nessuno, senza lasciare solo nessuno, come recita il Manifesto di Assisi, promosso dalla Fondazione Symbola e dal Sacro Convento” conclude Realacci.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su