Rassegna

SALVA

Norme, bellezza e bene comune, l’equilibrio nodale per i territori

Buone Notizie – Corriere della Sera | Ermete Realacci

19 Ott 2021

Redazione

SCARICA ARTICOLO COMPLETO

Norme, bellezza e bene comune, l'equilibrio nodale per i territori | Buone Notizie – Corriere della Sera | Ermete Realacci

19.10.21-Corriere-della-sera_Buone-Notizie-Norme-bellezza-e-bene-comune-lequilibrio-nodale-per-i-territori.pdf - 559.83 Kb

Un’Italia che fa l’Italia e punta su un’economia a misura d’uomo ha assoluto bisogno dei parchi.

Il 6 dicembre 1991, trenta anni fa, fu pubblicata in Gazzetta Ufficiale una legge che ha contribuito a rafforzare le politiche ambientali dando una nuova missione a tanti territori e rendendoli centrali per il futuro del Paese. La 394, legge quadro sulle Aree protette, è infatti stata essenziale per portare nel giro di pochi anni ad oltre il 10% la superficie di territorio tutelato. Le aree protette italiane preservano oggi uno dei più consistenti patrimoni di biodiversità europei: 5600 diverse specie vegetali (50% delle specie europee e il 13% endemiche), un quinto del totale di acquiferi di acqua dolce che alimentano le più importanti sorgenti italiane e ben 57.000 specie animali. Ma parlare di aree protette in Italia significa anche parlare di storia, cultura, comunità, economia. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user Ermete realacci

Presidente Fondazione Symbola

Continua a leggere

06 Dic 2021

AISE – Agenzia Internazionale Stampa Estero

03 Dic 2021

La Repubblica | Giada Lo Porto

02 Dic 2021

Repubblica