Storie

SALVA

Minerva Restauri

La partenopea Minerva Restauri non offre solo interventi di recupero e restauro: in maniera proattiva, infatti, tutela il futuro dei beni architettonici e archeologici su cui opera, includendo servizi integrati relativi al Facility Management.

17 Nov 2020 - Redazione

Caratteristica di Minerva Restauri, impresa partenopea che si occupa di restauri archeologici e architettonici su beni di assoluta importanza storico-artistica e può vantare lavori eseguiti su simboli dell’arte italiana quali Villa Adriana e la Reggia di Caserta, è quella coniugare al restauro vero e proprio di una struttura anche il servizio di facility management. Una volta restaurata una struttura, infatti, Minerva provvede anche all’efficientamento energetico, con la conseguente riduzione dei consumi energetici e alla realizzazione di piani di gestione del bene meno impattanti. 

L’azienda ha collaborato con numerose soprintendenze, come quella di Pompei, quella per il Colosseo e l’Area Archeologica centrale di Roma e quelle di Caserta e Benevento. A Pompei, Minerva si è occupata del consolidamento strutturale, attraverso il risanamento delle lesioni delle mura, della Casa dell’Efebo, che prende il nome dalla statua bronzea di un Efebo trovata durante gli scavi. Presso il sito archeologico, l’azienda ha provveduto anche a realizzare una nuova copertura per l’impluvium della Casa dei Quattro Stili, garantendo l’areazione, l’illuminazione e lo smaltimento dell’acqua piovana, nel rispetto dell’antica funzione della struttura. Altri interventi di particolare importanza sono stati effettuati presso l’Arsenale di Venezia, le Terme di Diocleziano a Roma e il Palazzo Reale di Napoli. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Le attività del CNR sui Beni Culturali sono confluite dal 2019 nel ISPC. Con 7 sedi in tutta Italia e quasi 200 dipendenti provenienti dal mondo scientifico ed umanistico, l’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale promuove le proprie ricerche e progetti anche nel settore del restauro.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020