Storie

SALVA

LITHOS | Restauro e Conservazione

Un giovane team dinamico guidato dai 3 soci fondatori è l'artefice dei numerosi interventi che Lithos porta avanti in giro per l'Italia. Con base a Venezia, la ditta Lithos ha seguito diversi progetti di restauro e recupero di beni culturali.

17 Nov 2020 - Redazione

Fondata a Venezia nel 1985 da un team di restauratori, Lithos può vantare un know-how e un portfolio eccezionale per quanto riguarda i lavori di conservazione dei beni culturali, la progettazione degli interventi, la movimentazione e catalogazione dei beni mobili. Tre sono i soci: Paolo Pagnin, restauratore che da anni collabora in tutto il mondo con istituzioni quali UNESCO, W.M.F, Aga Khan Foundation ed ICCROM; Elvira Boglione che segue il settore gare e progettazione e coordina la parte commerciale dell’azienda; Michele Rigoni, restauratore responsabile dell’operatività di cantiere. Un giovane team “al femminile” costituito da architetti e ingegneri rappresenta il cuore dell’azienda. 

Tra i più importanti lavori eseguiti si segnalano a Venezia il Ponte di Rialto (con partners) e le facciate delle Procuratie Vecchie; la facciata di Sant’Andrea a Mantova (metodologia Laser); gli apparati decorativi interni ed esterni di Villa Giovannelli Noventa Padovana; l’innovativo consolidamento strutturale della “Camera Picta” del Mantegna con posa di cerchiatura in maglia di acciaio e tenditori sotto la pavimentazione, progettati ad hoc per garantire spessori minimi di intervento. Attualmente Lithos è impegnata nel restauro di Villa Diomede a Pompei, del Tempio di Segesta a Trapani, dei Nuraghi Piscu e Diana in Sardegna, della Biblioteca dei Girolamini a Napoli ed altri siti. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Le attività del CNR sui Beni Culturali sono confluite dal 2019 nel ISPC. Con 7 sedi in tutta Italia e quasi 200 dipendenti provenienti dal mondo scientifico ed umanistico, l’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale promuove le proprie ricerche e progetti anche nel settore del restauro.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020