Rassegna

SALVA

L’economia circolare italiana per il next generation eu: il caso della filiera cartaria

Ecoincitta

19 Mar 2021 - Redazione

2021.03.19_Ecoincittà_Economiacircolare.pdf - 839.21 Kb

Affrontare con coraggio la crisi climatica, come affermiamo nel Manifesto di Assisi, permette anche di
avere una società e una economia a misura d’uomo. L’Italia può portare un contributo positivo al futuro e
all’Europa se esalta le sue caratteristiche migliori. Pochi sanno che l’Italia è il Paese europeo con la più
alta percentuale di riciclo sulla totalità dei rifiuti pari al 79% con una incidenza più che doppia rispetto alla
media UE e ben superiore a tutti gli altri grandi paesi europei. Il sistema cartario è uno dei settori
industriali leader nell’economia circolare, nell’uso di risorse rinnovabili e nella capacità di riciclo. E’ perciò
unicamente posizionato per contribuire, anche insieme ad altri comparti dell’economia e della società, a
proporre e realizzare innovazioni fondamentali per l’economia circolare e la transizione verde all’interno
del Next Generation EU.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user padre Enzo fortunato

Direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, del mensile San Francesco Patrono d'Italia e di sanfrancesco.org

RE
Ermete realacci

Presidente

Organizzazioni

Continua a leggere

07 Mag 2021

Corriere della Sera – Ed. Bergamo e Brescia

06 Mag 2021

Gazzetta del Sud

05 Mag 2021

Rai Parlamento | Parlamento Magazine