Rassegna

SALVA

L’ecologia dà lavoro le aziende “green” creano 21mila posti

Claudio Reale | La Repubblica Palermo

10 Nov 2019 Stampa

CONTINUA A LEGGERE

L'ecologia dà lavoro le aziende "green" creano 21mila posti - Claudio Reale | La Repubblica Palermo

2019.11.10.LaRepubblicaPalermo.Ecologia_21mila_posti_lavoro.pdf - 609.56 Kb

Rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere: record in Sicilia le imprese “green” sono oltre 26 mila. Dall’energia, ai tessuti con gli scarti alimentari: già creati 21 mila posti di lavoro

La generazione Greta, adesso, crea anche posti di lavoro. Genera economia, avvia imprese, produce ricavi da quello che gli altri percepiscono come scarti: sono 21.190, secondo il rapporto Greenitaly della Fondazione Symbola e di Unioncamere, i contratti generati in Sicilia quest’anno dall’economia “verde”, da quelle aziende cioè che fanno della propria filosofia ecologica il cuore pulsante della produzione. Nell’Isola, secondo il rapporto, le imprese green sono infatti 26.767: un boom se si considera che appena cinque anni fa questo mondo muoveva una manciata di aziende e solo 2.080 posti di lavoro. Un decimo.

Energie positive

La provincia più virtuosa è Catania con 5.671 aziende che investono sull’economia verde: un boom che ne fa la ventesima piazza d’Italia, in una classifica che la vede anche davanti a Palermo che conta 5.356 aziende “eco”. Il grosso viene ovviamente dal mondo dell’energia: nell’Isola di consumano 19 miliardi di kilowattora, e già adesso ne vengono prodotti 7,5 miliardi dalle fonti rinnovabili come solare ed eolico, con oltre 50mila impianti (anche micro) attivi in tutta la regione.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user Ermete realacci

Presidente Fondazione Symbola

Organizzazioni

Rubriche

A cura di: Redazione

Continua a leggere

19 Ott 2021

Buone Notizie – Corriere della Sera | Ermete Realacci

13 Ott 2021

Donna Moderna | Isabella Colombo

13 Ott 2021

Donna Moderna | Isabella Colombo

11 Ott 2021

Corriere della Sera – Economia | Barbara Millucci