Storie

SALVA

Kyoto Club

Organizzazione non profit che aggrega imprese, enti pubblici, amministrazioni locali e realtà associative.

08 Lug 2020 Stampa

Gli obiettivi fissati dalle istituzioni in ambito climatico e ambientale hanno bisogno di persone capaci di operare nella sensibilizzazione, informazione e diffusione di queste tematiche. Proprio con tale obiettivo è nato Kyoto Club, organizzazione non profit che aggrega imprese, enti pubblici, amministrazioni locali e realtà associative. Nel dettaglio, Kyoto Club organizza workshop, convegni, seminari e corsi di formazione, affiancati dalla pubblicazione di position paper, best practices e documenti informativi. Il lavoro dell’organizzazione con sede a Roma analizza lo sviluppo sostenibile del pianeta a 360 gradi: economia circolare, efficienza energetica e uso delle rinnovabili, rifiuti, green economy e mobilità sostenibile sono i temi che quotidianamente affronta assieme ai suoi sostenitori. A novembre 2015 Kyoto Club ha seguito la pubblicazione, con Edizioni Ambiente, di “Muoversi in città. Esperienze e idee per la mobilità nuova in Italia”, scritto da Anna Donati e Francesco Petracchini: nel saggio viene condotta un’analisi della situazione del nostro Paese, seguita da un’indagine sulle politiche in atto e soprattutto da un racconto sulle alternative già disponibili per muoversi senza inquinare. Da allora, con il Dipartimento Inquinamento Atmosferico del CNR ogni anno viene pubblicato il rapporto MOBILITARIA.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

10 Mag 2021

Porta avanti dal 2001 il progetto SardiNIA-ProgeNIA, una delle più complete analisi genetiche mai effettuate su una singola popolazione

10 Mag 2021

Leader mondiale nel settore della ventilazione polmonare, è l’unica azienda italiana produttrice di macchinari per ogni possibile ambito in cui sia richiesta la ventilazione assistita

Storie

10 Mag 2021

Interpreta e classifica le onde cerebrali generate dal movimento immaginato, attraverso un software basato sull’IA e grazie a sensori indossabili

10 Mag 2021

Ha ricostruito, con strutture polimeriche naturali nanofabbricate su cui sono state innestate le colture di microbiota intestinale, un modello che replica la generazione e l’evoluzione del microbiota intestinale umano