Storie

SALVA

JRC – Joint Research Centre Ispra

Presso la sede italiana di Ispra (VA) è stato inaugurato il Centro Europeo di interoperabilità per veicoli elettrici e reti intelligenti, presso cui si trovano i laboratori all’avanguardia VELA (Vehicle Emissions Laboratory).

08 Lug 2020 Stampa

Il JRC (Joint Research Centre) è una delle 31 direzioni generali dell’Unione Europea. Dispone di 7 istituti di ricerca in 5 Paesi dell’UE: Belgio, Germania, Paesi Bassi, Spagna e Italia. Il JRC impiega oltre 3 mila persone, l’83% dei quali PhD, divulga ogni anno 1.400 pubblicazioni scientifiche e ha un bilancio annuale di circa 330 milioni di euro. Il JRC garantisce supporto scientifico e tecnico alle politiche europee e la sua attività di ricerca si occupa di agricoltura e sicurezza alimentare, ambiente e cambiamenti climatici, salute e tutela dei consumatori e energia e trasporti, compresa la mobilità elettrica. Nel 2015, presso la sede italiana di Ispra (VA) – il più grande dei 7 istituti – è stato inaugurato il Centro Europeo di interoperabilità per veicoli elettrici e reti intelligenti. Qui sono attivi vari laboratori all’avanguardia, i VELA (Vehicle Emissions Laboratory), all’interno dei quali si svolgono esperimenti che valutano funzionalità, efficienza energetica, autonomia e compatibilità elettromagnetica dei veicoli elettrici e, nel caso di veicoli ibridi, le emissioni dallo scarico. Dalla fine del 2020, con la realizzazione di due nuovi VELA, iniziata nel 2018, verrà aumentata la capacità di svolgere prove anche ai fini della sorveglianza del mercato dei veicoli e sarà possibile effettuare, oltre ai test in laboratorio, anche test che simulano la guida in condizioni reali.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

10 Mag 2021

Porta avanti dal 2001 il progetto SardiNIA-ProgeNIA, una delle più complete analisi genetiche mai effettuate su una singola popolazione

10 Mag 2021

Leader mondiale nel settore della ventilazione polmonare, è l’unica azienda italiana produttrice di macchinari per ogni possibile ambito in cui sia richiesta la ventilazione assistita

Storie

10 Mag 2021

Interpreta e classifica le onde cerebrali generate dal movimento immaginato, attraverso un software basato sull’IA e grazie a sensori indossabili

10 Mag 2021

Ha ricostruito, con strutture polimeriche naturali nanofabbricate su cui sono state innestate le colture di microbiota intestinale, un modello che replica la generazione e l’evoluzione del microbiota intestinale umano