Snack

SALVA

Italia seconda in Europa per copertura forestale

Con "Boschi e Foreste nel Next Generation EU" abbiamo analizzato dati e segnali per dimostrare che una gestione forestale sostenibile rappresenti uno dei punti di forza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, a partire da un’alleanza tra pubblico, privato, comunità e cittadini.

22 Dic 2020 - Redazione

Questo contributo fa parte del report Boschi e Foreste nel Next Generation EU, realizzato da Fondazione Symbola con Bonifiche Ferraresi e Coldiretti.

 

In poco meno di 30 anni la superficie boschiva italiana ha registrato un crescita del 20% (passando da 9 mln di ha del 1990 agli attuali 11,4 ml [1]). Con il 38% della superficie nazionale coperta da boschi l’Italia è al secondo posto tra i grandi paesi europei per copertura forestale dopo la Spagna 55,4% e davanti a Germania 32,8%, Francia 32,1% e Gran Bretagna 13,1% (media Ue 33%) . Inoltre nel periodo 1990-2015 l’Italia ha registrato crescita annuale media di superficie forestale dello 0,8%, seconda a quella della Spagna (1,2%), davanti a Francia (0,7%), Gran Bretagna (0,5%) e Germania (0,04%), media UE (0,4%). Più del 32%[2] delle foreste italiane sono custodite da aree protette a fronte di una media europea del 24%[3].

1. IUTI, Inventario dell’Uso delle Terre in Italia, aggiornamento 2017

2. Forests and forest-wood system in Italy: towards a new strategy to address local and global challenges” Marco Marchetti, Renzo Motta, Davide Pettenella, Lorenzo Sallustio, Giorgio Vacchiano. Forest@ – Journal of Silviculture and Forest Ecology, Volume 15, Pages 41-50 (2018)

3. https://foresteurope.org/wp-content/uploads/2016/08/Summary_for_Policy_Makers_2020_web.pdf

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Snack

Con “Boschi e Foreste nel Next Generation EU” abbiamo analizzato dati e segnali, per dimostrare come una conoscenza dei nostri primati e una gestione sostenibile di boschi e foreste rappresenti dei punti di forza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, a partire da un’alleanza tra pubblico, privato, comunità e cittadini

22 Dic 2020

Snack

Con “Boschi e Foreste nel Next Generation EU” abbiamo analizzato dati e segnali, per sottolineare l’importanza di una gestione forestale sostenibile nella transizione verde europea e nel contrasto alla crisi climatica

22 Dic 2020

Snack

Con “Boschi e Foreste nel Next Generation EU” abbiamo analizzato dati e segnali, per sottolineare l’importanza di una gestione forestale sostenibile nella transizione verde europea e nel contrasto alla crisi climatica

22 Dic 2020

Snack

Con “Boschi e Foreste nel Next Generation EU” abbiamo analizzato dati e segnali, per dimostrare come una conoscenza dei nostri primati e una gestione sostenibile di boschi e foreste rappresenti dei punti di forza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, a partire da un’alleanza tra pubblico, privato, comunità e cittadini

22 Dic 2020