Storie

SALVA

Impresa Cingoli Nicola & Figlio

Una realtà abruzzese che da 3 generazioni porta avanti la professione del restauratore a stretto contatto con i principali edifici monumenti di tutta Italia. A quest'approccio tradizionale, si affianca anche quello innovativo come dimostra la miscela a base di calce sviluppata insieme al Politecnico di Milano.

17 Nov 2020 Redazione

La storia dell’Impresa Cingoli, realtà abruzzese specializzata nel consolidamento e nel restauro degli edifici monumentali, coinvolge tre generazioni. Fondata nel 1933 da Nicola Cingoli, l’azienda effettua il suo primo consolidamento sulla chiesetta di San Felice di Putignano (TE), per poi espandersi in tutta Italia. Negli anni ‘70, interviene sul Duomo di Napoli e qui, per la prima volta, Nicola è affiancato dal figlio Giuseppe, deciso a specializzarsi sempre di più nel restauro, accantonando le nuove costruzioni. Oggi Giuseppe porta avanti l’azienda con il figlio Andrea, ed è riuscito a farne un’eccellenza del settore, potendo vantare interventi eseguiti su veri e propri simboli della storia dell’arte italiana, come la Cattedrale di Ruvo di Puglia, il Duomo di Napoli e la Cappella della Sacra Sindone a Torino. 

Qui l’azienda ha svolto il consolidamento della parte basamentale con iniezioni di una miscela a base di calce, sviluppata insieme al Politecnico di Milano. La ricerca di nuovi processi e tecnologie pervade l’attività dell’impresa che spesso, come nel restauro del Duomo di Pavia, ha collaborato all’ideazione e al collaudo di dispositivi dedicati esclusivamente alle lavorazioni dello specifico cantiere. L’Impresa Cingoli ha lavorato alla ricostruzione dell’Aquila effettuando il consolidamento, la messa in sicurezza e il restauro delle superfici e degli apparati decorativi in alcuni dei più importanti edifici della città, come Palazzo Ciolina-Ciampella e Palazzo Zuzi. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020

Storie

Nel segno della qualità sono già oltre 18.000 gli edifici che in tutta Italia possono fregiarsi della certificazione CasaClima. Nel settore del restauro il certificato “CasaClima R” va a premiare quegli interventi che puntano all’efficientemento energetico, nel rispetto dell’identità originale degli edifici.

17 Nov 2020