News

SALVA

Il colosso italiano del packaging per fornire di mascherine l’Italia

Realizzerà le macchine che permetteranno al nostro Paese di produrre 35 milioni mascherine chirurgiche al giorno entro la metà di agosto. Si tratta di IMA. leader mondiale del packaging made in Italy.

05 Mag 2020 - Domenico Sturabotti

E’ il colosso made in Italy che realizzerà le macchine che permetteranno al nostro Paese di produrre entro la metà di agosto 35 milioni mascherine chirurgiche al giorno. Parliamo di IMA – Industria Macchine Automatiche.
Nata nel 1961 grazie al perito meccanico Andrea Romagnoli e suo cognato Renato Taino, a Ozzano dell’Emilia (BO), l’azienda si fa subito notare per la qualità delle sue macchine. Ma è nel 1963, con l’ingresso della famiglia Vacchi, che si gettano le basi di uno dei colossi mondiali della meccanica. È in questo periodo che inizia la produzione di macchine automatiche per il confezionamento di tè in sacchetti filtro, settore nel quale diverrà leader mondiale. Negli anni ’70 con il lancio di una macchina rivoluzionaria per la produzione dei blister entra anche nel settore farmaceutico.

Il Gruppo è oggi titolare di oltre 1.700 tra brevetti e domande di brevetto attivi nel mondo, ed è leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè. Basti pensare che i due terzi delle bustine di tè che ogni giorno vengono scartate nel mondo sono impacchettate dalle macchine di IMA. Solo per avere un’idea con qualche numero: ha 1,6 milioni di fatturato, una quota di export del 90%, 6.200 dipendenti in 45 stabilimenti in tutto il mondo, tra Germania, Svizzera, Regno Unito, Stati Uniti, India, Malesia, Cina e Argentina, di cui 26 sono in Italia.


Questo player mondiale dell’industria del packaging, guidato Alberto Vacchi, consegnerà nei prossimi mesi, in tempi record, 25 macchine per il confezionamento di mascherine monouso. Forte delle competenze nel settore farmaceutico, nella partita Covid-19  si è anche candidato a fornire i macchinari per la realizzazione su grande scala dei vaccini che verranno.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

News

Si chiama Homo Faber Guide ed è la prima piattaforma digitale che raccoglie i migliori maestri dei mestieri d’arte europei. Dal 17 settembre on line, ha il valore di rendere fruibile ad un ampio pubblico la migliore rappresentazione anche dell’artigianato made in Italy.

17 Set 2020

News

Si chiama Biovitae ed è una lampadina di quelle comuni, al Led, in grado di produrre un’azione di sanificazione continua attraverso le sue onde elettromagnetiche.

07 Set 2020

News

L’azienda made in Italy nota per aver rivoluzionato il modo di servire il gelato nelle gelaterie ora ripensa a come consegnarlo a domicilio in questa fase post covid.

21 Mag 2020

News

Una partnership tutta italiana ha creato il ventilatore polmonare portatile, facile da usare a casa, touchscreen e molto intuitivo. Protagonisti la SECO di Arezzo e la IBD di Mantova.

29 Apr 2020