Fondazione

SALVA

I borghi più belli d’Italia entra in Symbola per promuovere insieme i Piccoli Comuni, come luoghi simbolo della Qualità made in Italy

L'Associazione, presieduta da Fiorello Primi, che conta oltre 300 Borghi selezionati e certificati, espressione dell’eccellenza italiana, aderisce a Fondazione Symbola.

06 Apr 2021 - Redazione

 I Borghi più belli d’Italia è l’Associazione che dal 2002 valorizza e promuove  il grande patrimonio di storia, arte e cultura presente nei centri minori italiani. Ne fanno parte  315 Borghi selezionati e certificati, rappresentanti di quel Made in Italy inteso come espressione dell’eccellenza italiana.

Nata all’interno della Consulta del Turismo dell’A.N.C.I., l’Associazione è nata dall’idea di attivare una sinergia tra cittadini e amministratori pubblici per presentare i centri italiani  – che rischiano lo spopolamento ed il conseguente degrado a causa di una situazione di marginalità rispetto agli interessi economici che gravitano intorno al movimento turistico e commerciale – in un piano di promozione unitario, in un circuito turistico di eccellenza, composto da Comuni uniti sotto un unico marchio e logo.

Scopri di più sull’Associazione Borghi più belli d’Italia.

Brisighella

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Continua a leggere

Fondazione

Lunedì 21 dicembre un webinar sul ruolo del design e della creatività italiane, in partnership con Università La Sapienza e ADI.

16 Dic 2020
30 Nov 2020

L’economia del design made in Italy in una ricerca realizzata da Symbola, Deloitte Private e PoliDesign. Nel video di presentazione della ricerca i dati e le storie raccontati dai protagonisti.

Fondazione

Una società del comune di Genova per la trasformazione della città a partire dalle persone. Aderisce a Symbola condividendone la visione che la cultura sia motore di sviluppo.

24 Nov 2020

Fondazione

Una filiera di eccellenza unica nel panorama internazionale che raccontiamo con 100 storie di innovazione, sostenibilità e bellezza nella ricerca “100 italian architectural conservation stories”.

12 Nov 2020