Storie

SALVA

Guicciardini & Magni Architetti

I toscani Guicciardini e Magni Architetti sono uno studio che negli anni ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali per la loro specializzazione nel recupero e restauro di edifici e spazi espositivi.

17 Nov 2020 - Redazione

Specializzato nella riorganizzazione e rifunzionalizzazione di spazi espostivi, lo studio Guicciardini & Magni Architetti vanta interventi su oltre 40 musei e 70 mostre dal 1990 ad oggi. Attivo anche all’estero, lo studio ha eseguito lavori in Turchia, Francia e Norvegia, vincendo numerosi premi internazionali come il Great Exhibition Winner 2010, l’European Museum Academy 2011 e il Dedalo Minosse 2016. Dal 2012 al 2018 lo studio è stato impegnato nel restauro degli oltre 6000 mq2 dei Bottini dell’Olio e della Chiesa del Luogo Pio, edificio barocco del ‘700 realizzato dal Del Fantasia a Livorno.

Per i Bottini dell’Olio si è proceduto all’adeguamento impiantistico e al rifacimento di intonaci e coperture, mentre per la sagrestia, crollata in seguito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, lo studio ha realizzato nuovi volumi che contengono parte dei ruderi, mantenendo le sembianze originali della struttura e utilizzando il mattonato a vista scialbato, tipico dell’edilizia locale del ’700. In seguito alla costruzione di nuove scale, al restauro degli apparati decorativi e delle pavimentazioni e all’allestimento di nuovi spazi espositivi, l’intera area è stata incorporata nel Polo Culturale dei Bottini dell’Olio. A Firenze, invece, dal 2005 al 2015, lo studio ha provveduto a raddoppiare gli spazi del Museo dell’Opera del Duomo, grazie a interventi di adeguamento e alla realizzazione di 3 nuove gallerie e altri spazi. Il Museo, che ospita opere di Donatello, Michelangelo e Ghiberti, è passato da 100.000 a 800.000 visitatori l’anno. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Le attività del CNR sui Beni Culturali sono confluite dal 2019 nel ISPC. Con 7 sedi in tutta Italia e quasi 200 dipendenti provenienti dal mondo scientifico ed umanistico, l’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale promuove le proprie ricerche e progetti anche nel settore del restauro.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020