Rassegna

SALVA

Green jobs: ecco le professioni verdi più richieste e meglio pagate

Letizia Palmisano| Donna Moderna

15 Set 2020 - Stampa

CONTINUA A LEGGERE

Green jobs: ecco le professioni verdi più richieste e meglio pagate - Letizia Palmisano! Donna Moderna

Green-jobs-ecco-le-professioni-verdi-più-richieste-e-meglio-pagate.pdf - 156.51 Kb

Il presente e ancor di più il futuro del mondo del lavoro è green! Avrete forse sentito dire spesso questa frase. Noi vi confermiamo che è vera. A dirlo sono i dati contenuti nel rapporto GreenItaly, realizzato dalla Fondazione Symbola e Unioncamere, divenuto da anni il punto di riferimento per il mondo di chi vuole unire professione e sostenibilità.  Nel 2018 il numero dei green jobs in Italia ha infatti superato la soglia dei 3 milioni, il 13,4% del totale dell’occupazione complessiva. Questo perché sono sempre di più le aziende che per superare il momento di crisi economica, ma anche in ottica di responsabilità sociale d’impresa puntano sulla sostenibilità ambientale generando una richiesta, sul mercato del lavoro, di figure professionali sempre più specializzate. Non solo, sono sempre più le persone che cercano di creare (o riconvertire) la propria professionalità in un’ottica di armonia con il Pianeta. Come emerge dal libro “100 green jobs per trovare lavoro”, scritto da Tessa Gelisio e dal giornalista Marco Gisotti in questo momento oltre alle soft skill, la competenza più richiesta per trovare lavoro è quella dedicata al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale che ha superato anche quelle relative alle conoscenze linguistiche e alle competenze digitali. Vista quindi l’importanza che le professioni green stanno assumendo sul mercato del lavoro è opportuno chiedersi: sappiamo veramente cosa si intende per green jobs? E quali sono i più richiesti?

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Rubriche

A cura di: Redazione

Continua a leggere

28 Set 2020

Fabio Bogo | laStampa.it

28 Set 2020

Ermete Realacci | Huffingtonpost.it

25 Set 2020

Paola Naldi | laRepubblica