Rassegna

SALVA

Green così l’industria ribalta le proprie strategie

Mark Up | Jessika Pini

09 Mar 2021 Redazione

2021.03.09_Markup_Greeneconomy.pdf - 782.29 Kb

Secondo una ricerca dell’Università Roma Tre, riportata da Centromarca, il 72% delle aziende del largo consumo ha realizzato, in ambito ambientale, azioni per l’approvvigionamento responsabile delle materie prime; il 69% per
il contenimento dei consumi energetici e/o il ricorso a fonti rinnovabili; il 56% per l’utilizzo responsabile della risorsa idrica; il 55% per il contenimento di sprechi/ rifiuti; il 50% per la riduzione/riciclo degli imballaggi.
Nei casi più virtuosi ad essere coinvolti sono tutti gli aspetti del business, dalla produzione, ai prodotti, al
packaging alla logistica fino ai fornitori. Investire nella sostenibilità e comunicarlo in maniera efficace e attendibile ripaga in termini di fatturato. Sono oltre 432mila le imprese italiane dell’industria e dei servizi con dipendenti che hanno investito negli ultimi 5 anni (2015-2019) in prodotti e tecnologie green. Valore in crescita rispetto al quinquennio precedente, quando erano state 345mi1a (il 24% del totale). Vediamo alcuni esempi di aziende con un approccio green a 360 gradi di quella esistente per sprayzzare il latticello e il siero. Si sta terminando la linea di ultrafiltrazione che renderà autonoma l’azienda nella produzione delle proteine da usare nei formaggi fusi e del lattosio necessario alla standardizzazione del latte in polvere. Questi nuovi prodotti son richiesti per le bevande sportive e la nutraceutica, in particolare dall’Asia. A questo proposito nel 2020 è stata aperta Inalpi Cína con un obiettivo di fatturato di 3 milioni di euro soprattutto attraverso contratti b2b con l’industria locale. Per avere un buon ritorno dell’investimento -precisa Invernizzi- bisogna trovare un equilibrio tra energia elettrica, vapore ed energia termica consumati, in modo che non ci siano dispersioni. A tal fine abbiamo modificato i nostri impianti per usare più acqua calda al posto del vapore. Acqua che poi recuperiamo purificandola per osmosi. Prevediamo
di ammortizzare l’investimento in 10 anni”.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user Ermete realacci

Presidente Fondazione Symbola

Organizzazioni

Continua a leggere

19 Ott 2021

Buone Notizie – Corriere della Sera | Ermete Realacci

13 Ott 2021

Donna Moderna | Isabella Colombo

13 Ott 2021

Donna Moderna | Isabella Colombo

11 Ott 2021

Corriere della Sera – Economia | Barbara Millucci