Storie

SALVA

GFG Style

Fondata nel 2015, ha già dimostrato grande capacità creativa e realizzativa: qui Giorgetto Giugiaro e suo figlio Fabrizio progettano vetture elettriche.

08 Lug 2020 - Stampa

In oltre 60 anni di carriera dalla matita del designer piemontese Giorgetto Giugiaro sono usciti circa 400 modelli fra auto di serie e concept car, per un totale di oltre 30 milioni di automobili circolanti in tutto il mondo. Alcuni entrati nella storia e nell’immaginario: dalla Alfa Romeo Alfasud del 1969 alla Golf del 1974, dalla sportivissima BMW M1, alla Panda (1980), dalla Grande Punto alla Bugatti EB112. Oggi, Giorgetto e suo figlio Fabrizio progettano per la GFG Style vetture elettriche. Fondata nel 2015, in soli 5 anni la GFG Style ha dimostrato grande capacità creativa e realizzativa: sono ben 7 infatti le concept car elettriche nel panorama stilistico mondiale nate dalla creatività dei Giugiaro. Svelata in anteprima al Riyadh Motor Show 2019, la prima novità è l’avvenieristica Hyper Car all terrain elettrica VISION 2030, prototipo a zero emissioni quattro ruote motrici pensato per le strade dell’Arabia Saudita. La prima anteprima mondiale del 2020 è una sua evoluzione, la VISION 2030 DESERT RAID: Hyper SUV estremo e molto scenografico a quattro ruote motrici per percorsi impegnativi. Terza novità è la BANDINI DORA, barchetta sportiva full electric, quattro ruote motrici – 2 motori elettrici, 400 kW totali su due assi – pensata per il tempo libero e ispirata alle vetture sportive costruite da Bandini negli anni ’50.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

10 Mag 2021

Porta avanti dal 2001 il progetto SardiNIA-ProgeNIA, una delle più complete analisi genetiche mai effettuate su una singola popolazione

10 Mag 2021

Leader mondiale nel settore della ventilazione polmonare, è l’unica azienda italiana produttrice di macchinari per ogni possibile ambito in cui sia richiesta la ventilazione assistita

Storie

10 Mag 2021

Interpreta e classifica le onde cerebrali generate dal movimento immaginato, attraverso un software basato sull’IA e grazie a sensori indossabili

10 Mag 2021

Ha ricostruito, con strutture polimeriche naturali nanofabbricate su cui sono state innestate le colture di microbiota intestinale, un modello che replica la generazione e l’evoluzione del microbiota intestinale umano