Storie

SALVA

Garibaldi e Fragasso

La Garibaldi e Fragasso, la più antica impresa edile di Bari, è riuscita a dimostrare in maniera plateale la celebre citazione di Archimede "datemi una leva e vi solleverò il mondo": nel 2018 sono riusciti a spostare una torre medievale alta 12 metri e pesante 80 tonnellate per ben 32 metri.

17 Nov 2020 Redazione

Fondata all’inizio del secolo scorso, Garibaldi e Fragasso è la più antica impresa edile di Bari in attività. Presente nel settore immobiliare e delle nuove costruzioni, l’azienda ha una grande esperienza nel settore del restauro e degli appalti pubblici. Negli anni Garibaldi e Fragasso si è specializzata anche negli interventi di restauro di edifici da riconvertire a spazi espositivi. È il caso del Castello di Manfredonia (1279), dove l’impresa è intervenuta nel 2016 per restaurare le mura, i torrioni, i pavimenti e gli intonaci e allestire le teche espositive del nuovo Museo Archeologico Nazionale di Manfredonia, e dell’intervento presso il MARTA (Museo ARcheologico di TAranto) ove sono allestiti reperti di importanza mondiale. 

Nel 2018 l’impresa si è resa protagonista di un intervento unico in Italia: in occasione del raddoppio di una strada statale presso Palo del Colle, si è reso necessario spostare una torre medievale – 12 metri di altezza per 800 tonnellate – eretta proprio nel punto in cui sarebbe passata la nuova strada. Garibaldi e Fragasso ha provveduto insieme alla Cp Technology, a consolidare e restaurare la torre e imbragarla all’interno e all’esterno con tiranti metallici. La struttura è stata poi tagliata dalle fondamenta, sollevata, posta su una pedana di calcestruzzo, fatta scivolare lungo dei binari e ricollocata a 32 metri rispetto alla posizione originale. 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

Storie

Dalla lagunare Venezia alla Roma imperiale, passando per le macerie de L’Aquila, la Di Vincenzo Dino & C. ha dimostrato in oltre 70 anni di attività un alto livello di competenze sviluppato proprio nel settore del recupero e restauro.

17 Nov 2020

Storie

Ibix è il nome dell’azienda che è dietro la fornitura di tecnologie e prodotti utilizzati nei processi di recupero e restauro dei principali monumenti storici di quasi tutto il mondo: l’azienda emiliana ha contribuito al restauro delle principali icone capitoline di Francia, Italia e USA.

17 Nov 2020

Storie

Le attività del CNR sui Beni Culturali sono confluite dal 2019 nel ISPC. Con 7 sedi in tutta Italia e quasi 200 dipendenti provenienti dal mondo scientifico ed umanistico, l’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale promuove le proprie ricerche e progetti anche nel settore del restauro.

17 Nov 2020

Storie

Gexcel sviluppa servizi per la diagnostica principalmente attraverso il sapiente uso della tecnologia laser. HERON e Reconstructor sono i nomi di due delle innovazioni che trovano valida applicazione nel mondo del restauro, come dimostrato per i rilievi del Tempio di Belen in Perù.

17 Nov 2020