Rassegna

SALVA

Frontiera chimica verde

Jacopo Giliberto | Il Sole 24Ore

03 Nov 2020

Redazione

CONTINUA A LEGGERE

Frontiera chimica verde - Jacopo Giliberto | Il Sole 24Ore

RAPPORTI-FRONTIERA-CHIMICA-VERDE.pdf - 238.78 Kb

È “chimico”qualsiasi composto naturale o artificiale, e proprio per questo motivo l’industria chimica ha più di altre la capacità di intervenire sulla natura delle sue produzioni per ridurne l’impatto sull’ambiente. Non a caso è il segmento industriale che più degli altri ha saputo tagliare in modo radicale l’effetto della sua attività.

Qualche numero a titolo indicativo: in 3o anni l’industria chimica italiana ha ridotto i gas serra di quasi il 6o% e ha migliorato l’efficienza energetica di oltre il 55%. Cioè ha anticipato e superato a passo di cavallo gli obiettivi sempre più rigorosi che nel tempo si è data l’Europa (il nuovo obiettivo Ue è arrivare al2 o3o con il -40% di emissioni serra e +32,5% di efficienza energetica). Davanti a un Recovery fund che esige scelte rapide che la burocrazia non riesce ancora a dare, le scelte verdi delle imprese sono un tema caldissimo: mentre a fine ottobre Symbola e Unioncamere harmo presentato il rapporto GreenItaly, oggi a Milano la Federchimica illustrerà la ventiseiesima edizione del rapporto Responsible Care e nella fiera Ecomondo di Rimini, per la prima volta in veste virtuale, la Fondatone per lo sviluppo sostenibile di Edo Ronchi convocherà gli stati generali della green economy.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Rubriche

A cura di: Redazione

Continua a leggere

27 Ott 2021

Corriere della Sera

27 Ott 2021

Giornale di Brescia

27 Ott 2021

Repubblica – Affari e finanza | Simone Pazzano

27 Ott 2021

Quotidiano di Sicilia | E. Vitale e A. Leo