Fondazione

SALVA

Creativity Trade Fair 2020 – La creatività al centro della sfida europea per la ripresa

L'importanza dell'economia creativa e culturale Made In Italy a confronto tra esperti e professionisti durante la Creative Trade Fair. Il Direttore Domenico Sturabotti anticiperà gli ultimi dati evidenziati dalla prossima ricerca Io Sono Cultura 2020.

05 Ott 2020 - Redazione

Il settore della creatività può rilanciare ed aumentare la competitività nazionale? Il Direttore Domenico Sturabotti venerdì 9 ottobre prenderà parte alla Creative Trade Fair, una due giorni di conferenze, workshop e showrooms (completamente online) dedicati al tema dell’industrie creative e culturali.

L’evento, organizzato dal progetto europeo Traces e promosso dal nostro socio Distretto Puglia Creativa, si pone come occasione di confronto trasversale su quelle che sono le possibilità concrete che si prospettano sullo scenario nazionale ed europeo dei settori della creatività e della cultura. In particolare lo sviluppo del settore italiano della creatività, come evidenziato nella prossima uscita di Io Sono Cultura 2020, riesce ad attivare una serie di vantaggi economici. Ogni anno le filiere del settore “producono ricchezza diretta per oltre 90 mld di euro e attivano altri settori dell’economia, arrivando a muovere, nell’insieme, 265,4 mld, equivalenti al 16,9% del valore aggiunto nazionale” afferma il Direttore di Symbola Domenico Sturabotti.

Per sottolinearne la rilevanza recentemente abbiamo lanciato insieme ad ADI (Associazione Design Industriale), Federculture, Alleanza delle Cooperative Italiane Cultura e Fondazione Fitzcarraldo un appello rivolto sia ai policy makers che alla società civile, per promuovere l’importanza del settore creativo nel percorso di rilancio del Made in Italy. In particolare, come si legge dal comunicato stampa dell’appello, l’industria creativa e culturale può essere il perno su cui puntare per ‘accompagnare la trasformazione ecologica e digitale del sistema produttivo nazionale, rendendolo più resiliente e competitivo’.

La partecipazione alla Creative Trade Fair sarà un’utile opportunità ad ampliare il dialogo con altri esperti del settore. Al seminario prenderanno parte: Gian Paolo Manzella, sottosegretario Ministero Italiano Sviluppo Economico, Laura Moro, direttrice dell’Istituto centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale – delegata del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, Aldo Patruno, direttore Generale del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, Domenico Sturabotti, direttore di Fondazione Symbola, i partner greci del progetto e Gianfranco GadaletaTina RanieriCarmela Sfregola, responsabili del Programma Interreg V-A Grecia/Italia.

 

La partecipazione all’evento è completamente gratuita e la registrazione si può effettuare cliccando qui.

Per maggiori informazioni: https://tradefair.progettotraces.eu

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Continua a leggere

Fondazione

Sostenibilità e competitività: la svolta green del settore arredo-design è il titolo del keynote speech del presidente Symbola al digital summit di Elle Decor sulla sostenibilità.

23 Giu 2021

Fondazione

L’Associazione, presieduta da Fiorello Primi, che conta oltre 300 Borghi selezionati e certificati, espressione dell’eccellenza italiana, aderisce a Fondazione Symbola.

06 Apr 2021

Fondazione

Lunedì 21 dicembre un webinar sul ruolo del design e della creatività italiane, in partnership con Università La Sapienza e ADI.

16 Dic 2020
30 Nov 2020

L’economia del design made in Italy in una ricerca realizzata da Symbola, Deloitte Private e PoliDesign. Nel video di presentazione della ricerca i dati e le storie raccontati dai protagonisti.