Rassegna

SALVA

Cento storie dell’Abruzzo che ha successo

Ilcentro.it

22 Set 2019 - Stampa

CONTINUA A LEGGERE

Cento storie dell’Abruzzo che ha successo | Ilcentro.it

2019.09.23.IlCentro.Cento_Storie_Abruzzo_Successo.pdf - 272.89 Kb

Cento storie per raccontare di un Abruzzo che per intensità industriale è una delle principali manifatture d’Europa. Cento storie, per testimoniare una regione delle eccellenze e dell’innovazione, dando voce a chi è riuscito a realizzare la propria idea imprenditoriale. Cento storie che parlano di un tessuto produttivo che con prodotto interno lordo di oltre 30 miliardi di euro è il settimo in Italia per specializzazione industriale. È l’appuntamento in programma domani alle 10 all’Auditorium Petruzzi (Via delle Caserme, 24) a Pescara, in occasione del quale la Fondazione Symbola con Hubruzzo, Fondazione Industria Responsabile presenteranno il rapporto “100 Innovation stories Abruzzo”, una raccolta di storie di qualità del territorio. Come quella di Agorà, dei fratelli Wolfango e Vittorio De Amicis , dell’Aquila, che non si è arresa neanche con il terremoto del 2009, e che si occupa dell’installazione di audio luci e video per grandi eventi. Eventi tipo la beatificazione di Madre Teresa, oppure le cerimonie olimpiche di Torino e di Rio. Oppure la Aptar Group, di San Giovanni Teatino, fondata dall’ingegner Ruscitti nel 1979. A casa, al lavoro e in viaggio, milioni di consumatori nel mondo utilizzano le tecnologie Aptar. L’impresa ha siti produttivi in 18 Paesi e conta circa 13mila dipendenti. è leader nella produzione di pompe spray che evitano l’uso di propellenti dannosi per l’ambiente.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user Marina cvetic

Titolare azienda agricola Masciarelli

user Roberto di vincenzo

Amministratore Fondazione Symbola

user Ermete realacci

Presidente Fondazione Symbola

Organizzazioni