Comunicati Stampa

SALVA

Capitale Cultura, Realacci (Fondazione Symbola): Bergamo e Brescia rappresentano il quarto polo culturale italiano e terzo polo per green economy

Capitale Cultura, Realacci (Fondazione Symbola): Bergamo e Brescia, possono essere protagoniste del Nuovo Bauhaus fortemente voluto dalla Commissione Europea per accompagnare ed orientare la transizione verde. Insieme rappresentano il quarto polo culturale italiano e terzo polo per green economy

19 Gen 2023

Redazione

SCARICA L’ARTICOLO IN PDF

Capitale Cultura, Realacci (Fondazione Symbola): Bergamo e Brescia, possono essere protagoniste del Nuovo Bauhaus

- NaN b

Realacci (Fondazione Symbola): Bergamo e Brescia, possono essere protagoniste del Nuovo Bauhaus fortemente voluto dalla Commissione Europea per accompagnare ed orientare la transizione verde

«Bergamo e Brescia Capitale della Cultura – dichiara Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola ci aiutano a capire meglio il loro ruolo in Italia. Non solo un importante settore economico, alla base della nostra identità, ma un formidabile fattore produttivo per tutta l’economia. Creatività e bellezza sono la chiave di volta del nostro software power in molti settori e consolidano la missione del nostro Paese orientata alla qualità, all’innovazione, alla sostenibilità. Per questo l’Italia, e in particolare Bergamo e Brescia, possono essere protagoniste del Nuovo Bauhaus fortemente voluto dalla Commissione Europea per accompagnare ed orientare la transizione verde».

Bergamo e Brescia, insieme Capitale della Cultura, sono il quarto polo culturale italiano per valore aggiunto e occupazione in cultura e terzo polo per la green economy: a stabilirlo sono i dati dei report di Fondazione Symbola e Unioncamere.

Il settore Cultura per quel che riguarda Bergamo e Brescia, insieme, sviluppa 3.256.600.000 di euro di valore aggiunto (il 3,7% del totale sviluppato dal nostro Paese), con 55.700 persone occupate nel settore (il 3,8% del totale nazionale). Sono 24.031 le aziende del territorio di Bergamo e Brescia che nel quinquennio 2017-2021 hanno deciso di investire in tecnologie e prodotti green; i contratti relativi ai green jobs – con attivazione 2021- sono 88.845. I dati delle due province insieme rappresentano il terzo polo della green economy in Italia.

 

 

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Continua a leggere

11 Gen 2023

100 Italian E-mobility Stories 2023 racconta la filiera italiana della mobilità elettrica.

20 Dic 2022

Tredicesimo Rapporto GreenItaly di Fondazione Symbola e Unioncamere – Focus Lombardia.

13 Dic 2022

NATALE: IL PERSONAGGIO DEL PRESEPE 2022 È LA FLOROVIVAISTA
Fondazione Symbola, Confartigianato e Coldiretti consegnano la statuina al cardinale Matteo Zuppi

09 Dic 2022

Realacci (Fondazione Symbola): L’ultimo Report di Ferrari Trento conferma che la sostenibilità ha radici lontane ed è una sfida che guarda al futuro.