Rassegna

SALVA

Borghi e sapori di antiche terre un paradiso in 14 itinerari

Cicloturismo

31 Mar 2021 - Redazione

2021.03.31_Cicloturismo_CuoredAbruzz.pdf - 3.72 Mb

Sapete che la prima “capitale” d’Italia, oltre duemila anni fa, fu un piccolo centro dell’Abruzzo? Si racconta che nel 91
avanti Cristo alcuni popoli del Centro si ribellarono all’avanzata dei romani costituendo una “Lega Italica”
con capitale Corfinium, l’attuale Corfinio. Per rafforzare l’alleanza e per contrastare il monopolio romano coniarono anche una moneta che mostra una testa femminile coronata di alloro sulla quale per la prima volta apparve la scritta “Italia. Questa storia ormai dimenticata ci proietta nella ricchezza culturale, storica, paesaggistica del centro
dell’Abruzzo che proprio in questi mesi “anestetizzati” dalla pandemia ha messo a punto e sta portando
avanti un progetto dedicato al cicloturismo. Si chiama Cuore d’Abruzzo, e ruota intorno a Sulmona e alla famosa
Abbazia di Santo Spirito al Morrone, da dove partono 14 itinerari per un totale di 1.000 chilometri, che collegano 27 comuni del territorio.

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user Domenico sturabotti

Direttore Fondazione Symbola

Organizzazioni

Continua a leggere

10 Giu 2021

Affari Italiani

10 Giu 2021

Adnkronos

04 Giu 2021

Sibilla Di Palma | La Repubblica