RICERCA

SALVA

Creative in Puglia 2015

I Quaderni di Symbola
Condividi su

Premessa

La Regione Puglia ha creduto nelle possibilità di sviluppo del territorio legate alle industrie culturali e creative. Prova ne è il riconoscimento nel novembre 2012 del Distretto Produttivo Puglia Creativa, primo e finora unico caso in Italia di distretto produttivo dedicato al settore e l’aver proposto in qualità di Lead Partner il progetto strategico I.C.E. Innovation, Culture and Creativity for a new Economy.
Perché questa scelta?

Stiamo assistendo negli ultimi anni ad una profonda evoluzione nell’ecosistema dello sviluppo: da un’economia industriale siamo passati ad una fondata sui servizi. In questo contesto, fluido e mutevole, l’economia della cultura e della creatività si è spesso dimostrata uno degli strumenti più adatti a riconvertire i territori e le loro vocazioni produttive, allineandole al ritmo dei flussi internazionali che oggi costituiscono, ci piaccia o meno, il paradigma di riferimento per la creazione del valore e la ridistribuzione del benessere.

Con una “marcia in più”, si potrebbe dire: perché, valorizzando e dando possibilità di espressione a quello che i territori già di per sé esprimono attraverso le proprie identità culturali (e di cui, anche per effetto della recente crisi, si stanno giocoforza tornando ad appropriare), si torna a lavorare su ciò che siamo, un asset vero e radicato, di gran lunga più longevo di qualunque utopia industriale “pesante” abbiamo perseguito, spesso importandola, nel secolo scorso. Investire su cultura e creatività, che nel territorio pugliese equivale a dire anche “turismo”, non è quindi una moda: è una precisa scelta di politica economica peraltro, in qualche misura, obbligata dai tempi che viviamo.

Organizzazioni

Componente Ordinario

Indice dei contenuti

0. Introduzioni

1. La definizione di Sistema Produttivo Culturale e Creativo

2. Il ruolo del Sistema Produttivo Culturale e Creativo pugliese

  • Il valore aggiunto
  • La struttura imprenditoriale
  • L’occupazione

3. L’analisi delle caratteristiche professionali del Sistema Culturale e Creativo pugliese

4. L’attivazione del Sistema Produttivo Culturale e Creativo sulla spesa turistica pugliese

5. Le specializzazioni del Sistema Produttivo Culturale e Creativo

  • Architettura
  • Comunicazione e branding
  • Design
  • Film, video, radio-tv
  • Libri e stampa
  • Videogiochi e software
  • Musica
  • Patrimonio storico-artistico
  • Performing arts e arti visive
  • Produzione di beni e servizi creative driven

6. Conclusioni

Ricevi storie di qualità nella tua email

Approfondimenti correlati

11 Nov 2015

Domenico STURABOTTI, Direttore di Fondazione Symbola, interverrà per parlare del “Ruolo della creatività pugliese”

Ricerche su Cultura & Creatività