Federazione Distretti Italiani

Ci si interroga sul futuro dei distretti e sulla loro forma, ma la domanda cruciale è: che rappresentanza potranno esercitare e per fare cosa? Che ruolo avranno in un’economia sempre più globalizzata? La parola ha detto tanto nella storia industriale italiana, è stata ed è uno schema di lettura e interpretazione della realtà economica e sociologica. La Federazione dei Distretti Italiani nasce nel 1994 a Biella con due partners principali, Confindustria e Unioncamere.
Oggi è guidata da Walter Taranzano, accoglie 50 distretti industriali e produttivi che contano più di 72 000 imprese, 420 mila addetti, realizzano 45 miliardi di euro di fatturato e 17 miliardi di euro di export. Nell’Associazione c’è l’ampio spettro del microcosmo distrettuale e la sua eterogeneità, con la finalità di far dialogare le reti delle filiere produttive e di promuovere le relazioni e il dialogo con i decisori della politica industriale, le organizzazioni culturali, scientifiche e accademiche, e gli organismi internazionali. Sono buone pratiche per lo sviluppo dei sistemi locali e delle reti senza dimenticare la promozione del saper fare, un pilastro della realtà economica italiana con progetti multidistrettuali e multiregionali. Come quello, paradigmatico, dell’allenza tra Verona Moda e alcuni distretti delle confezioni pugliesi. Non manca poi l’attenzione al trasferimento tecnologico con le università, al rating di distretto, alle energie rinnovabili. Nel 2009 è nato l’Osservatorio dei Distretti Italiani, una piattaforma che mette in rete tutti gli attori che si occupano di questo tema e sistematizza i dati con un approccio prezioso, quello di riorganizzare su scala distrettuale le conoscenze e le informazioni, qualitative e quantitative. L’Osservatorio, che ha dato vita al I°Rapporto, è il risultato di un’ampia coalizione, un luogo privilegiato, e con un portale dedicato, che restituisce l’istantanea, la proiezione e i metabolismi che da nord a sud attraversano l’economia italiana e l’agire degli imprenditori.





Federazione Distretti Italiani
Sede Segreteria: Confindustria Veneto
Via Torino, 151/C
30172 Mestre (VE)
Tel. +39 041 2517511
Fax +39 041 2517574
www.distretti.org