SYMBOLA

Risultati 1 - 5 di 5

Il rapporto 'Design Economy’ presentato al Salone del mobile

Il design si è dimostrato in questi ultimi anni come una delle più solide strategie anticrisi: le oltre 175.000 imprese europee di design, infatti, hanno prodotto nel 2015 una ricchezza di circa 26 miliardi di euro, il 49,4% in più del 2010. E in questo quadro l'Italia ha un ruolo da leader.  

Presentazione GreenItaly 2017 a Palazzo Chigi

GreenItaly di Symbola e Unioncamere presentato a Palazzo Chigi alla presenza del premier Paolo Gentiloni e delle piccole e grandi eccellenze #madeinItaly del forum di Symbola.  

Premio Fondazione Biblioteca Bilancio Sociale

Essere buoni conviene. Il tema della coesione sociale, del rapporto con comunità e territori, infatti, è sempre più anche un fattore produttivo e competitivo. Tanto più per le imprese che puntano sulla qualità e per un Paese come l’Italia la cui missione, per dirla con Cipolla, è produrre all’ombra dei campanili cose che piacciono al mondo  

Presentato il rapporto Design Economy alla Triennale di Milano

Il nostro Paese mantiene un ruolo di leadership nel design. A cominciare dal numero di imprese attive: 29 mila, più delle circa 26 mila tedesche e francesi, delle oltre 21mila inglesi, delle 5mila spagnole. Con 4,3 miliardi di euro di fatturato del design, pari allo 0,3% del Pil, l’Italia è seconda tra le grandi economie europee dopo il Regno Unito (7,8 miliardi), davanti a Germania (3,8), Francia (2,1) e Spagna (1,1). In Europa, un addetto nel design su sei è italiano.  

"AMICIZIA E SOLIDARIETÀ DALLE TERRE DEI PRESEPI ALLE PROVINCE DEL TRIVENETO COLPITE DAL CICLONE VAIA A NOVEMBRE”

REALACCI: ”Una bella tradizione italiani unisce comunità e territori di fronte all’emergenza di oggi e alla sfida di contrastare i mutamenti climatici”.