Made in Italy - MY STORY - Premiazione lavori finali

Data : 20 dicembre 2016

“Made in Italy – MY STORY” - Evento conclusivo del progetto di racconto del Made in Italy neòòe scuole attraverso il digital storytelling


Martedi 20 dicembre L’I.I.S “E.Amaldi” di Tor Bella Monaca sarà teatro dell’evento conclusivo del progetto “Made in Italy - My story” finanziato dal Miur nell’ambito del Piano nazionale per la promozione della cultura del Made in Italy.

La proiezione dei video realizzati dagli studenti sul Made in Italy e la premiazione dei migliori. Il racconto dell'esperienza formativa da parte dei docenti e degli esperti. E poi una mostra sull'olio nella storia, nella religione e nella letteratura. E' questo il programma di massima dell'evento finale del progetto “Made in ItalY-STORY”, previsto alle ore 17.30 presso l'Istituto Amaldi di Via Parasacchi 21 a Roma.

Il progetto ha visto gli studenti dell'Amaldi e del d'Arco di Mantova coinvolti in un’esperienza di crescita alla ricerca della complessa identità italiana. I ragazzi hanno immaginato oggetti del Made in Italy, visitato aziende di qualità, realizzato 25 video attraverso la tecnica dello story-telling digitale sul territorio, la famiglia e l’identità. Gli studenti sono stati affiancati dagli esperti di Meltingpro, Symbola, Unaprol e il Museo dell’Olio di Castenuovo di Farfa, partner del progetto dal primo momento.

“Il progetto ha visto la realizzazione di laboratori sul Made in Italy a scuola, ma anche tante attività all'esterno” racconta la Prof.ssa Chiara Alberti, responsabile del progetto per conto dell'Amaldi “Gli studenti hanno avuto l'opportunità di visitare aziende agricole e di intervistare professionisti, ma anche di visitare monumenti e musei, come quello dell'olio di Castelnuovo di Farfa. Esperienze che hanno inciso sulla forte carica evocativa dei video realizzati, che hanno esplorato le tematiche del Made in Italy usando un linguaggio personale e introspettivo”.

“Anche gli studenti non direttamente coinvolti nella realizzazione dei video hanno fatto la loro parte” dichiara il Dirigente scolastico F. Cannatà, che introdurrà l'evento, “ Alcuni hanno infatti predisposto la grafica dell'evento, altri hanno curato la mostra espositiva. Il progetto ha mirato a creare competenze trasversali quali lo spirito di gruppo e la cooperazione, risorse strategiche per la scuola di oggi. Non è un caso che la mostra sarà inaugurata presso l' “Amaldi Space”, uno spazio della scuola di recente recuperato e che mira ad essere un punto di riferimento per la coesione sociale del quartiere.”

Programma completo dell'evento:

INTERVENGONO: Il Dirigente scolastico dell’IIS “E.Amaldi”, Fabio Cannatà e i docenti Alberti dell’IIS “E.Amaldi” e Manfredini dell’IS “Carlo D’Arco-Isabella d’Este”; Romina Surace di Symbola; Patrizia Braga e Maura Romano di Melting pro; Sveva Di Martino, direttrice del Museo dell’olio di Castelnuovo di Farfa; Fulvio Genovese di Unaprol.

PRESENTAZIONI: “La chimica dell’olio”, prof.sse Ascenzo e Wannenes; “L’iconografia dell’olio nella Storia dell’arte”, prof.ssa Granato; “L’olio e la Sabina nella lirica latina”, prof.ssa Salvitti; “L’apprendimento delle lingue e l’esperienza del Digital Storytelling”, prof Ceccarelli.

PROIEZIONI: Video complessivo del progetto a cura di Giorgio Liddo; Video del progetto “Made in Italy-My story” a cura delle classi IVB e IVAL e degli allievi del IS “Carlo d’Arco-Isabella d’Este” di Mantova.

VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA: “Made in Italy-My story” a cura degli allievi dell’IIS “E.Amaldi” e dei docenti Alberti, Angeloni, Costa, Donati, Granato, Palma, Salvitti, Wannenes

 


 

<< Precedente Successivo >>