Made in Sport

 

Ogni sabato Symbola pubblica la rubrica #madeinsport, curata dal giornalista sportivo Luca Corsolini, membro del comitato scientifico di Symbola: uno spazio per raccontare quanto #madeinItaly c’è dietro e dentro gli eventi sportivi, dal calcio al pattinaggio, dal tennis allo sci. Un’occasione per scoprire nuovi, a volte poco noti, talenti italiani alla vigilia di tre edizioni dei Giochi Olimpici che, essendo tutte in Asia - Corea 2018, Giappone 2020, Cina 2022 - saranno una grande vetrina per i nostri prodotti.
  

 

Risultati 1 - 10 di 58

1  2  3  4  5  Successivo >>

 

C’è tutto un mondo intorno che gira

28 luglio 2018

Made in Sport va in vacanza. Torneremo quando si sapranno due cose: quale città italiana è candidata per i Giochi Olimpici Invernali del 2026, e quanto vale Ronaldo non per la Juve ma per il campionato italiano. Torneremo per continuare il racconto di un’Italia originale e mai banale che nello sport cerca e trova non un risultato ma un’espressione vincente del Made in Italy. La nostra medaglia d’oro per il 2018 va alla Grivel. LEGGI

Finché la barca va…

21 luglio 2018

Finché la barca va… si può parlare con astio di barconi, con l’illusione di fermare le persone, ma non si ferma il mare, oppure si può guardare all’effervescenza della nautica italiana che adesso prende nuovo slancio grazie alle start up. Giovani che hanno in mente di salvare il passato. LEGGI

L'arrivo di Ronaldo come metafora del Paese

14 luglio 2018

L’arrivo di Ronaldo come metafora del Paese: quante volte spacciamo per campione un bidone? E quante leve muove invece un bidone? Ecco, Franceschino Risatti, il sindaco di Limone sul Garda, e’ un campione. Il suo gol, che vale per tutti: la pista ciclabile piu’ bella del mondo. Intanto Askoll conquista la borsa. LEGGI

Eppure non c’e’ solo Ronaldo

07 luglio 2018

Eredi di Galileo, possiamo benissimo guardare la scena sportiva di questa estate 2018 e commentare: “Eppure non c’e’ solo Ronaldo”. LEGGI

A ognuno il suo festival

29 giugno 2018

Anche per lo sport estate significa Festival. Ce ne sono di ogni tipo. Non solo chiacchere, anche fatti, anzi: esperienze. Si comincia in pista con le Ducati e si finisce a Trento, dove comincia la stagione dei Festival, con la Gazzetta dello Sport in cerca dei record. LEGGI

Un altro Giro d’Italia di cui essere orgogliosi

23 giugno 2018

Il Giro d’Italia 2018 come osservatorio sul Paese: siamo abbastanza bravi nella raccolta differenziata, ma abbiamo problemi con la manutenzione delle strade a Roma; siamo in marcia verso un futuro elettrico e intanto il presente sono stadi naturali, come lo Zoncolan, che ci impegnano per investimenti maggiori nel turismo sportivo. LEGGI

Lo sport nella Capitale Europea della Cultura

16 giugno 2018

I Mondiali di calcio in Russia interessano anche senza gli Azzurri. Pitti Uomo diventa ( definitivamente ?) Pitti Sport. Ma il segnale più importante arriva da Matera. Paolo Verri ha voluto lo sport nel programma della Capitale Europea della Cultura perché il gioco di squadra è una idea di società. LEGGI

Reiventare ogni giorno il Foro Italico

09 giugno 2018

Gli Internazionali di tennis, un mix sapiente tra Dolce Vita e Vacanze Romane. Ma anche il nuoto, il beach volley, i concerti all’Olimpico, persino il taekwondo sul campo Pietrangeli. Reinventare ogni giorno il Foro Italico significa affrancare lo sport italiano dalla bellezza di questo posto unico. LEGGI

Il calcio fotografia del Paese

02 giugno 2018

Il calcio fotografia del Paese, anche in campo lo spread dice che dobbiamo sistemare i conti se vogliamo tornare a vincere. La Figc compie 120 anni, ma qualcuno non ha capito: vuole far la festa a chi ha provato a rimediare alla situazione, invece che allungare l’esperienza di Kick Off. LEGGI

Run Economy

26 maggio 2018

Run Economy: un nuovo modo di censire chi corre, e una opportunità di sviluppo per il Paese, turismo e non solo. Maratone ma anche parchi attrezzati, e arrivano Bandiere azzurre e Crea. LEGGI

1  2  3  4  5  Successivo >>