Festival Soft Economy 2017 - LABORATORIO INTERNAZIONALE SULLE MONTAGNE DEL MEDITERRANEO

Data : 05 - 06 luglio 2017

Luogo : Treia (Macerata)

 

a cura del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e Federparchi-Europarc Italia

La tragedia del terremoto ha dato vita, nei fatti, al più grande e urgente progetto europeo di rigenerazione territoriale. Un progetto che riguarda in prima istanza Comuni dell’Appennino centrale, la maggiore catena montuosa euro-mediterranea. Questa evidenza fa dell’ Appennino un laboratorio che può offrire modelli e piani operativi per la rigenerazione potenzialmente esportabili nelle altre aree montuose del Mediterraneo. A partire dal Parchi come soggetti generativi ed esponenziali della sostenibilità.

PRIMA SESSIONE
5 LUGLIO 

LE MONTAGNE DEL MEDITERRANEO PER UNA CRESCITA INTELLIGENTE, SOSTENIBILE E SOLIDALE
ore 15.00 - Relazione di apertura
GIAMPIERO SAMMURI Presidente Federparchi-Europarc Italia

ore 15:30
Le Montagne nelle strategie e nelle politiche internazionali
FAUSTO GIOVANELLI Presidente PN Appennino Tosco Emiliano e Coordinatore dell’Area MaB UNESCO [VIDEO INTERVISTA]
FILIPPO MONTALBETTI UN Environment – Secretariat of the Carpathian Convention – Vienna Office [VIDEO INTERVISTA]
MASSIMO SARGOLINI Ricercatore internazionale su pianificazione, paesaggio e aree protette, Università di Camerino

ore 16:30
Le aree protette infrastrutture verdi delle Montagne del Mediterraneo
ALBERTO ARROYO Policy Manager IUCN Europa [VIDEO INTERVISTA]
IGNACE SCHOPS Presidente Europarc Federation [VIDEO INTERVISTA]
XAVIER ROGET PADROSA Capo della Direcció Territorial Occidental della Diputaciò di Barcellona [VIDEO INTERVISTA]
PAOLO ANTONIO SUSINI Parco Regionale della Corsica

ore 18:30 - Conclusioni
MARIA CARMELA GIARRATANO Direttore Generale per la protezione della natura e del mare del MATTM

 


SECONDA SESSIONE
GIOVEDÌ 6 LUGLIO

L’APPENNINO CUORE DELL’ITALIA AL CENTRO DEL MEDITERRANEO

ore 9:30 - Relazione di apertura
ALDO BONOMI Direttore Consorzio AASTER

ore 10:00
MARCO MARCHETTI Presidente ArIA, Centro di Ricerca per le Aree Interne e gli Appennini e Prorettore Vicario Università del Molise [VIDEO INTERVISTA]
Paesaggio, biodiversità, foreste e agricoltura: specie e habitat delle montagne del Mediterraneo, la multifunzionalità agricola, la gestione forestale e la cura del paesaggio, strategie e valorizzazione delle filiere del legno.

ore 10:20
SIMONE ANGELUCCI Responsabile Ufficio Veterinario e Zootecnica Parco Nazionale della Majella [VIDEO INTERVISTA]
Gestione faunistica da problema a opportunità, proposte e strumenti: gli impatti ecologici e sociali, soluzioni e tecniche di gestione, la valorizzazione delle specie bandiera.

ore 10:40
EDOARDO ZANCHINI Vice Presidente Nazionale Legambiente Onlus [VIDEO INTERVISTA]
Governance e servizi territoriali in area montana: banda larga, nuove professioni, manifattura digitale, logistica, volontariato qualificato.

ore 11:00
FLAVIA COCCIA ISNART - UNIONCAMERE [VIDEO INTERVISTA]
Identità territoriale e valorizzazione del turismo sostenibile: luoghi, persone, esperienze, professionalità, nuovi mercati, nuove opportunità.

ore 11.20
Presentazione del documento “Proposta di azioni per una ricostruzione sostenibile ed una valorizzazione delle identità locali dei territori”
TOMMASO NAVARRA Presidente Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga [VIDEO INTERVISTA]
OLIVIERO OLIVIERI Presidente Parco Nazionale dei Monti Sibillini [VIDEO INTERVISTA]

ore 12:00 - Conclusioni
BARBARA DEGANI Sottosegretario Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare [VIDEO INTERVISTA]