Rassegna

SALVA

Più competitivi perchè sostenibili

Antonio Calabrò | Corriere della sera

08 Ott 2019 - Ufficio Ricerche

Costruire un mondo migliore. Un’originale testimonianza di economia circolare e civile (in cui il monito della Laudato si’ di Papa Francesco si lega alla recente letteratura economica neo-keynesiana di Krugman, Stiglitz e Fitoussi e alla riscoperta della lezione d’un grande economista napoletano del Settecento, Antonio Genovesi, amico degli illuministi dell’Encyclopédie e maestro di Adam Smith). Nella stagione in cui, dopo la Grande Crisi dal 2007 a oggi, le imprese occidentali sono in cerca di una migliore legittimazione sociale, di un rapporto con l’opinione pubblica che ne riconosca il molo positivo di attori del cambiamento, vale dunque la pena provare a tracciare nuove mappe in cui le caratteristiche del fare impresa (produrre ricchezza, lavoro, innovazione) si riqualificano alla luce di più esigenti sensibilità ambientali e sociali. E sono molte le associazioni e le fondazioni d’impresa che sostengono le battaglie e le ricerche di Symbola, guidata da Ermete Realacci, una delle personalità più autorevoli dell’ambientalismo e le attività di Sodalitas e dell’Asvis, l’associazione per lo sviluppo sostenibile, presieduta da Enrico Giovannini.

CONTINUA A LEGGERE

Più competitivi perchè sostenibili - Antonio Calabrò | Corriere della sera

2019.10.08_Corriere.Sera_Realacci.Competitivi.Sostenibili.pdf - 573.45 Kb

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Persone

user Ermete realacci

Presidente Fondazione Symbola