Rassegna

SALVA

Il futuro del Prosecco: tutela e valorizzazione del territorio

Mauro Pigozzo | Corriere di Verona

01 Nov 2018 - Redazione

Il riconoscimento da parte dell’Unesco, una viticultura sempre più sostenibile e di qualità, la valorizzazione del turismo enogastronomico come ulteriore indotto dopo l’invasione dei mercati esteri con le bollicine. Il futuro del prosecco si muove su molte direttrici, scommesse che in questi anni definiranno il futuro di un’area vitivinicola a cui guarda tutto il mondo. Di questi temi si discuterà in uno degli appuntamenti di We-Food, nel pomeriggio di domani, venerdì 2 novembre nella sede di Cuoa Business School, in Villa Valmarana Morosini ad Altavilla Vicentina.

La tendenza del business verso il green peraltro è chiara. Ermete Realacci ha fondato e presiede Symbola, la Fondazione per le qualità italiane. Nell’ultimo rapporto GreenItaly, è emerso che nel 2018 ben 209 aziende hanno investito su sostenibilità ed efficienza (15,9%).

CONTINUA A LEGGERE

Il futuro del Prosecco: tutela e valorizzazione del territorio, Mauro Pigozzo | Corriere di Verona

01.11.2018.corriereVerona.prosecco_1541520189.pdf - 212.91 Kb

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Componente Ordinario

Rubriche

A cura di: Redazione

Continua a leggere

16 Set 2019

Erasmo D’Angelis | Il Mattino

01 Set 2019
28 Lug 2019

Paolo Gubitta | Corriere del Trentino