Rassegna

SALVA

Gemmati: la Regione sostenga le eccellenza della nostra editoria

Gianluigi De Vito | La Gazzetta del Mezzogiorno

09 Mag 2018 - Redazione

I 6.500 esuberi annunciati dal piano industriale Tim. Le condizioni economiche degli operatori di call center, 80mila dei quali impiegati nel Sud Italia (il 70% è rappresentato da donne). Il crac del cartaceo e degli indici di lettura che dal 2010 al 2016 sono calati dal 46,8% al 40,5% arrivando al 33,4% per la lettura dei quotidiani: una caduta libera che si aggiunge a quella del mercato pubblicitario su carta stampata che ha accusato dal 2011 complessivamente un abbattimento del fatturato di circa il 48&, con punte nell’ambito del settore poligrafico che hanno raggiunto il 54%. E ancora. La contrazione del numero delle emittenti private (-8% tra il 2013 e il 2015). E le ancora troppo ignorate spinte propulsive che arrivano dagli investimenti nella cultura.

Insomma, è un quadro a tutto tondo quello con il quale i dirigenti della Uilcom (la costola della Uil che si occupa di telecomunicazioni) si è misurata nel congresso regionale che dopo quattro anni ha rinnovato gli organi di rappresentanza. L’analisi del riconfermato Vito Gemmati è a 360 gradi.

CONTINUA A LEGGERE

Gemmati: la Regione sostenga le eccellenza della nostra editoria - Gianluigi De Vito | La Gazzetta del Mezzogiorno

09.05.2018.GazzettaMezzogiorno.dati_cultura_Puglia_editoria_1525852886.pdf - 233.01 Kb

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Componente Ordinario

Continua a leggere

Rassegna

Michele Damiani | Italia Oggi

02 Set 2019
30 Giu 2019

Giovanni Salsano | L’Avvenire

28 Giu 2019

Autori Vari | Il Sole 24 Ore

21 Giu 2019

Roberta Capozucca | IlSole24Ore.com