Rassegna

SALVA

Cresce l’interesse degli stranieri per il made in Italy, ricerche su Google in aumento del 56% in tre anni

IlMattino.it

05 Lug 2019 - Redazione

Cresce la domanda e l’interesse dei cittadini stranieri nei confronti dell’Italia. In base a una analisi svolta sulle ricerche effettuate su Google, il numero di quelle legate al made in Italy e alle parole chiave ad esso riconducibili, un fondamentale indicatore della notorietà e del desiderio dei prodotti italiani nel mondo, è cresciuto del 56% tra il 2015 e il 2018. E’ una delle novità che emergono dal rapporto “I.T.A.L.I.A. 2019 – Geografie del nuovo made in Italy”, realizzato da Symbola, Unioncamere e Fondazione Edison e presentato, oggi, a Treia, in provincia di Macerata.

Una indagine condotta da Ipsos, all’interno del rapporto, sulla percezione e consapevolezza delle capacità del Belpaese mostra che l’Italia è tra i primi 10 Paesi al mondo per investimenti in ricerca e sviluppo ma solo il 13% degli italiani ne è consapevole, e addirittura quasi uno su due (45%) la ritiene una notizia poco attendibile. Siamo il primo Paese europeo per riciclo di rifiuti col 76,9% del totale di quelli prodotti: ma solo un italiano su 10 lo sa e addirittura il 51% ritiene questa notizia non credibile.

«Il Rapporto mette in luce un volto dell’Italia che non è conosciuto a sufficienza – sottolinea Giuseppe Tripoli, segretario generale di Unioncamere. L’export nazionale è aumentato di quasi il 60% in 10 anni, passando da un saldo negativo ad un saldo positivo di circa 39 miliardi di euro. Il nostro Paese vanta quasi mille prodotti su 5mila ai primi posti nel mondo in termini di saldo commerciale».

CONTINUA A LEGGERE

cresce l'interesse degli stranieri per il made in Italy, ricerche su Google in aumento del 56% in tre anni - IlMattino.it

05.07.2019.ilMattino.it_.Italia_1562407306.pdf - 167.50 Kb

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Componente Sostenitore

Eventi

Evento

Seminario Estivo 2019

5 - 6 luglio 2019 | Treia (MC)

Continua a leggere

18 Set 2019

Il Giornale

17 Set 2019

IlSole24ore

16 Set 2019

Antonio Macaluso | Corriere della Sera Economia