Rassegna

SALVA

Case, perché conviene vivere in un edificio green

Marco Morello | Panorama.it

23 Apr 2019 - Redazione

Gli elementi imprescindibili li ha ricordati pochi giorni fa «Christie’s International Real Estate», tra i nomi di riferimento mondiale nel mercato degli immobili. Sul suo sito ha pubblicato l’elenco delle caratteristiche che definiscono una casa ecosostenibile: materiali a basso impatto ambientale, illuminazione a led, pannelli solari, riscaldamento geotermico, ampia presenza di verde (vedi l’infografica a destra). Requisiti sempre più appetiti dai clienti. Mentre «Sotheby’s International Realty», altro gigante del settore, esibisce nel suo catalogo globale migliaia di «eco-friendly properties», magioni e ville amiche dell’ambiente. Tutte inserite nella categoria «lifestyle».

Già, abitare green sta diventando un’abitudine, uno stile di vita. Da sensato corollario, la bioedilizia si è trasformata in un elemento desiderabile, una nota da esibire come un pezzo di design ricercato che troneggia nell’appartamento. Lo confermano i numeri: secondo l’ultimo rapporto di FederlegnoArredo diffuso a inizio aprile, l’Italia è il quarto costruttore nel Vecchio Continente di edifici che usano questo materiale pulito a fini strutturali. Il comparto vale 1,3 miliardi di euro.

CONTINUA A LEGGERE

Case, perché conviene vivere in un edificio green - Marco Morello | Panorama.it

23.04.2019.panorama.it_.greenItaly_edilizia_1556096307.pdf - 368.36 Kb

Ricevi storie di qualità nella tua email

Condividi su

Organizzazioni

Componente Sostenitore

Rubriche

A cura di: Redazione

Continua a leggere

16 Set 2019

Erasmo D’Angelis | Il Mattino

01 Set 2019
28 Lug 2019

Paolo Gubitta | Corriere del Trentino